Capodanno a Perugia: cosa fare nel capoluogo umbro

Il capodanno a Perugia offre un intrattenimento molto variegato sia nel centro storico che in giro per molti locali della città. Ecco cosa fare nella città.

0
334

Passare il capodanno a Perugia, così come in ogni altra città universitaria e abbastanza attiva per quanto riguarda eventi di varia sorta, offre moltissime possibilità. Come in tutti i centri più o meno grandi, anche Perugia offre innanzitutto degli eventi musicali nel suo centro storico: quest’anno ci saranno dei cosiddetti concerti itineranti, ossia una serie di concerti e DJ set che si susseguiranno in fasce orarie differenti per tutto il centro storico della città. Si parte dunque alle 22:00 con dei primi DJ set fra via Mazzini e piazza Matteotti, per poi proseguire con un “percorso” che infiammerà Piazza Italia alle 22:30 e, a seguire, Piazza IV Novembre.

In questo contesto, le varie piazze si alterneranno con varie tipologie di musica: EDM e house da discoteca si alterneranno quindi con ritmi latini e africani, e per far ballare proprio tutti a Piazza IV Novembre ci sarà perfino la pizzica, una tipologia di musica popolare non proprio umbra. Allo scoccare della mezzanotte, inoltre, allo spettacolo musicale si unirà quello pirotecnico che da tradizione si tiene sempre nei Giardini Carducci, con tanto di “brindisi sotto le stelle” per celebrare l’arrivo di un nuovo anno.

Cos’altro fare: cenoni e serate al chiuso per il capodanno a Perugia

Con le temperature fredde che si prospettano per la notte di capodanno, però, molti di coloro che passeranno il capodanno a Perugia potrebbero optare per una serata al chiuso. Com’è normale che sia, praticamente tutti i ristoranti dotati veri e propri organizzeranno cenoni ricchi di molte portate come da tradizione per la notte di San Silvestro, mentre tutte le varie discoteche e pub come il 110, il Cantiere, l’Urban, l’Afterlife organizzeranno varie tipologie di serata a base di musica di vario genere. In locali in cui sono presenti più sale, come ad esempio il 110, saranno presenti addirittura più serate diversificate così da accontentare quante più persone possibili.

Nonostante gli eventi già presenti all’aperto in centro, nella medesima zona della città saranno presenti eventi ed intrattenimento vario anche al chiuso in molti dei locali della zona. La scelta è dunque varia: anche chi preferisce stare al chiuso potrebbe trovare qualcosa da fare in centro, fermo restando che ristoranti, pub e discoteche saranno attivi in tutte le periferie per garantire del buon intrattenimento a tutti. A questo punto c’è solo l’imbarazzo della scelta: buon capodanno a tutti!

Commenti