Capelli ricci corti: le acconciature più adatte

I capelli ricci e corti sono versatili e si possono sfoggiare con diversi tagli e anche colori: alcuni consigli per acconciature alla moda e impeccabili.

0
878
Acconciature capelli ricci corti
Le migliori acconciature per capelli ricci corti.

Avere i capelli ricci, non vuol dire essere impossibilitate a provare nuove acconciature di tendenza. Ad esempio, soprattutto per i capelli ricci corti, esistono diversi tagli trendy. Questi sono, allo stesso tempo, semplici da curare e da sistemare e anche decisamente femminili e attraenti. Vediamo dunque quali sono i consigli principali per le chiome ricce dalle lunghezze medie o corte.

Tinte capelli: i colori prevalenti del 2022

Quali sono le acconciature migliori per i capelli ricci corti?

Caschetti, pixie, rasature o tagli sbarazzini. Andiamo a scoprire quali sono le migliori acconciature per le donne che amano portare i capelli ricci corti.

  • La comodità del Buzz Cut: questo è un taglio alla moda che viene incontro alle esigenze delle donne che non hanno tempo (magari per motivi di lavoro) di sistemarsi ogni giorno la chioma. Basta ricorrere alla rasatura per avere un’acconciatura comoda fin da quando ci si sveglia al mattino.
  • Riccioli appuntati: un’opzione sbarazzina e divertente. Bisogna armarsi semplicemente di alcune forcine per andare poi a sbizzarrirsi con i propri ricci naturali. Una soluzione che permette di scegliere il modo che si preferisce per dare alla chioma uno stile del tutto originale e soggettivo. Un lavoro che non richiede nemmeno troppo tempo.
  • Bob riccio con i riflessi: un’acconciatura che consente di cambiare look senza però stravolgere il colore dei capelli. In questo caso si consiglia l’intervento di un parrucchiere, il quale saprà consigliare sulla sfumatura più adatta per la propria chioma. E così sarà possibile avere dei capelli ricci corti con riflessi color rame, biondi e quant’altro.
  • Ricci fino alle spalle: se non si vuole stravolgere il look, allora si può dare un pizzico di fascino in più ai capelli, facendoli crescere fino alle spalle. L’acconciatura va arricchita con una frangia che può essere sia dritta che laterale.
  • Bob riccio con frangetta: eleganza e femminilità. Questo stile mette particolarmente in risalto gli occhi. La frangetta può essere sia laterale che divisa.
  • Lob corto e ondulato: stile alla francese. Quest’acconciatura prevede punte smussate o piumate e dona un’aria di delicata eleganza. I capelli mossi, inoltre, si possono sfoggiare in qualsiasi occasione perché sono molto versatili.