Da “Mas Que Nada” a “Happy Hour”, la playlist delle migliori canzoni dell’estate del 2006

Ormai siamo in piena estate: vacanze, mare, montagna, lago, sole e… che manca?? Il classico tormentone estivo, quelle canzoni dell’estate che ormai da Maggio fino a Settembre, suona e risuona nelle radio, nelle discoteche e anche nelle nostre teste.

Non importa se il brano è bello, l’importante è che rimanga in testa il ritornello e che in qualunque momento della giornata, al bar o sotto l’ombrellone tu lo possa cantare. E allora in attesa di scoprire quale è la canzone dell’estate 2018, vi ricordate tutti i maggiori successi dell’estate 2006?

Tra le canzoni più programmate dalle radio e ballate in discoteca bisogna ricordare: Ligabue “Happy Hour”, Sergio Mendes “Mas Que Nada”, Gnarls Barkley “Crazy“, Negramaro “Nuvole e Lenzuola”, Gianna Nannini “Sei nell’Anima”, Justin Timberlake “Sexyback”, ShakiraHips Don’t Lie“, Finley “Diventerai Una Star“, Raf  “Dimentica“, Pink “Stupid Girls”, Tiziano Ferro “Stop Dimentica” e Mario Venuti “E’ stato un attimo”

Justin Timberlake – Sexyback

SexyBack è il singolo dell’estate 2006 del  cantante statunitense Justin Timberlake, estratta dal suo secondo album da solista intitolato “FutureSex/LoveSounds”. Il singolo è stato rilasciato il 7 luglio 2006 ed è stato per l’artista il singolo che ha avuto più successo arrivando nella maggior parte dei paesi in cui uscito in vetta nelle classifiche di vendita Italia compresa.

 

 

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here