Camera da letto: gli esperti di design sui migliori colori

0
336

Per la camera da letto, il giusto arredamento può preparare il terreno per un sonno riposante e mattine edificanti. Ecco cosa consigliano gli esperti!

Quali sono i migliori colori per la camera da letto?

Secondo il campo della cromoterapia, i colori dovrebbero svolgere un ruolo importante nell’arredamento della camera da letto in quanto possono influenzare le nostre emozioni e gli stati d’animo. “Interagiamo costantemente con il colore, consapevolmente e inconsapevolmente. È uno strumento così bello e potente che tutti noi abbiamo che in un certo senso dimentichiamo e diamo per scontato”, dice la cromoterapista Walaa AlMuhaiteeb a mindbodygreen.

Esperti di colore e design nominano le loro tonalità

Per dormire preferite, per prima cosa, cosa vuoi ottenere dal tuo spazio. Prima di prendere decisioni importanti sulla storia dei colori della tua camera da letto, Barry Reidy, interior design manager di IKEA negli Stati Uniti, afferma che dovrai chiarire i tuoi obiettivi per lo spazio. “In primo luogo, ti consiglierei di chiederti, qual è l’atmosfera e l’atmosfera che vuoi creare? Cosa significa per te uno spazio rilassante?”,dice Reidy. “Una camera da letto può essere il tuo superpotere. Tutti abbiamo bisogno di uno spazio in cui rilassarci, sentirci a nostro agio e al sicuro e ricaricarci.”

La camera da letto: il proprio spazio confort

La designer d’interni Lisa Galano aggiunge che con così tante cose che accadono nella nostra vita quotidiana. Le camere da letto possono fungere da paradisi per aiutarci a rallentare e riflettere. Pensa a come il tuo spazio attuale promuova o meno momenti tranquilli di contemplazione.

Un tono rilassante che ti parla

Visto che molti di noi vogliono che le nostre camere da letto ci aiutino a calmarci, riempirle di colori vivaci e stimolanti sarà controproducente. “Se mettiamo colori che sono eccitanti e stimolano la mente, come il giallo, per esempio, non ci darà un sonno riposante. Non aiuterà davvero l’obiettivo dello spazio”, afferma AlMuhaiteeb.

Arredare con carta da parati: tutte le novità

I migliori colori “rilassanti” per la camera da letto

Queste tonalità chiare e più tenui tendono ad essere piacevoli per gli occhi e meno stimolanti per i sensi rispetto ai colori brillanti e forti. In quanto tali, la maggior parte delle persone li troverà rilassanti da guardare. Ecco un elenco di sfumature più nutrienti che Reidy, Galano e AlMuhaiteeb associano a uno spazio di sonno rilassante:

  • Azzurro
  • Grigio chiaro
  • Rosa chiaro
  • Malva
  • Toni naturali del legno
  • Bianco
  • Pesca
  • Verde tenue
  • Alzavola
  • Beige caldo

Camera da letto:il colore personalizzato

Tuttavia, gli esperti concordano sul fatto che la scelta del colore è personale, quindi devi tenere conto anche delle tue preferenze. Ad esempio, AlMuhaiteeb osserva che mentre i blu tenui e le sfumature verde acqua sono spesso consigliati per le camere da letto, qualcuno che ha associazioni negative di acqua o onde potrebbe trovarle scoraggianti. Per avere un po’ di chiarezza su quali toni ti parlano, consiglia di considerare gli obiettivi che ti sei prefissato per il tuo spazio e come vuoi che ti faccia sentire, quindi chiudere gli occhi e vedere se ti vengono in mente dei colori.

Introduci colori complementari

Considerare la tua biancheria da letto, le tende delle finestre e opere d’arte. Naturalmente, la tua camera da letto non ha bisogno di essere solo di un colore. Una volta che scegli una o due tonalità principali, puoi inserire altri toni complementari in tutta la stanza. Ancora una volta, considera i tuoi obiettivi per lo spazio. Se ti vesti in camera da letto ogni mattina e vuoi sentirti pieno di energia, considera l’aggiunta di piccoli tocchi di colori più luminosi in quell’area. “Si tratta davvero di equilibrio e combinazione di colori”, afferma AlMuhaiteeb.

Camera da letto: la scelta dei tessuti

Reidy è un fan della stratificazione di diverse tonalità sul letto. “La tua scelta di tessuti può trasformare il tuo spazio esistente e farlo sembrare nuovo di zecca. È il modo più rapido per aggiungere colore o semplicemente cambiarlo per la stagione”, afferma. Pensa a coperte più spesse e pesanti in toni più caldi in inverno che possono lasciare il posto a lenzuola più leggere una volta che arriva la primavera. “I tuoi cuscini e plaid possono aggiungere colore e motivi. È importante pensare a come ogni elemento dei tuoi interni si unisce per creare l’aspetto che desideri. È come un vestito fantastico”.

Non sottovalutare le tende e i serramenti

“Puoi scegliere di farli fondere con il colore della tua parete. Anche la stratificazione del trattamento delle finestre migliorerà la funzionalità”. Ad esempio, dice che puoi iniziare con tende oscuranti scure per favorire il sonno. Da lì, aggiungere una tenda trasparente per far entrare la luce solare morbida e screziata durante il giorno e introduci più colore con la tenda superiore. “Basta cambiare questo strato superiore per introdurre un nuovo colore”, afferma Reidy. “Piccolo cambiamento, grande impatto”.

Oltre a tende e biancheria per la camera da letto

Galano, ama introdurre nuovi colori nella camera da letto utilizzando stampe artistiche. Posizionare strategicamente l’illuminazione per colpire questi lavori in camera da letto può aiutare a far brillare davvero i loro toni.

In linea generale

I colori tenui sono generalmente considerati ottime scelte per la camera da letto. Tuttavia, prima di scegliere i colori per il vostro spazio per dormire, riflettete sulle preferenze e gli obiettivi di colore. Infine, le luci, come lampade adattabili e fissaggi per comodini a bassa tecnologia per una camera da letto che ti colora e rilassa notte dopo notte.