California, 53 persone intrappolate a causa di un incendio

0
251

Un’importante operazione di salvataggio è in corso in California dopo che un incendio ha intrappolato circa 50 persone in un popolare bacino idrico.

Gli elicotteri hanno portato fuori dozzine di persone dal bacino del Mammoth Pool, a circa 40 miglia (60 km) a nord-ovest di Fresno, California. I soccorritori stanno compiendo numerose operazioni e affermano che il numero di persone intrappolate potrebbe essere addirittura superiore. Finora due persone sono rimaste gravemente ferite e altre 10 hanno lesioni moderate.

Gli incendi devastano la California

L’incendio che ha colpito Fresno è cresciuto fino a coprire circa 5.000 acri della Sierra National Forest lo scorso sabato pomeriggio, secondo il Los Angeles Times.

Un tweet del distretto antincendio della contea di Fresno, poco prima di mezzanotte, ha detto che 63 persone sono state salvate da un elicottero militare e portate all’aeroporto internazionale di Fresno Yosemite.

Il dipartimento ha dichiarato che alcuni aerei “stanno compiendo numerosi sforzi per continuare le operazioni di soccorso”.

Il salvataggio arriva mentre alcune zone della California stanno vivendo un’ondata di caldo record. Il governatore Gavin Newsom venerdì ha dichiarato di voler imporre lo stato di emergenza, a causa della grande difficoltà che lo stato sta vivendo per gli incendi.

Secondo il National Weather Service (NWS) potrebbero esserci temperature mai viste durante tutta la settimana che porta al Labour Day, festa dei lavoratori USA che si celebra il primo lunedì di settembre. Il servizio metereologico nazionale le ha definite “rare, pericolose e molto probabilmente fatali”.

leggi anche: Netanyahu favorevole ad ambasciata serba a Gerusalemme

Commenti