Per sostituire Salah, ceduto al Liverpool, Monchi sta pensando a due nomi: Lucas Moura e Gregoire Defrel.

Per quanto riguarda il primo il PSG ha fissato il prezzo a 30 milioni, cifra che rischia di rendere complicata l’operazione per la Roma, che ha però comunque incassato segnali positivi dalla dirigenza parigina. Anche il costo dell’ingaggio, se si considera che il talento brasiliano percepisce oltre 3 milioni netti a stagione, rischia di essere un problema per i giallorossi, che però non mollano la presa. Il suo sarebbe l’acquisto più caro dei sei anni della gestione Pallotta.

Per Lucas il territorio capitolino rappresenterebbe un’opportunità per giocare con continuità sia in campionato che in Champions. La volontà del giocatore, il cui contratto scade nel 2019, sarebbe proprio quella di cercarsi un altro club, considerato anche il probabile passaggio di Rodriguez dal Real Madrid al PSG.

Per il secondo la Roma ha già depositato un’offerta al Sassuolo di 18 milioni da scontare attraverso i giovani Marchizza, Frattesi e Pellegrini che sono valutati complessivamente 8 milioni.

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here