In vista della prossima sessione invernale di calciomercato, Monchi, direttore sportivo della Roma, cerca di darsi da fare per portare nella capitale qualche altro talento, in modo che mister Di Francesco possa avere molta più scelta durante i prossimi appuntamenti di campionato e di Champions League.

Il primo reparto per cui si mobilitizza la società è l’attacco, laddove l’allenatore punta a far prendere fiato ai soliti titolari, quali Dzeko, Perotti ed El Shaarawy. Proprio per la medesima zona di campo, si pensa, da un po’ di tempo, al giovane Matteo Politano, oggi militante nel Sassuolo.

Il ventiquatrenne sembrerebbe essere il prescelto da Eusebio ‘DiFra’ in quanto già suo ‘allievo’ nel club emiliano e ritenuto dallo stesso, pedina importante in grado di cambiare il più delle volte assetto alla partita. Ad oggi, la società neroverde, avrebbe chiesto 20 milioni in cambio del cartellino del calciatore. Cifra ritenuta troppo elevata dai giallorossi che, quindi, cercheranno di inserire qualche contropartita nella trattativa.

A centrocampo si insiste, invece, su Milan Badelj pronto a svincolarsi definitivamente dalla Fiorentina nel prossimo giugno. Da un post dell’agente dello stesso giocatore, pare, però, che l’interesse della Roma sia giunto ad un livello già avanzato, quindi non si esclude la possibilità di un probabile approdo in giallorosso già nel corso del mese. Altro ‘pallino’ di Monchi, per lo stesso reparto, è il blucerchiato Lucas Torreira. Anche se, rispetto ad altri, sembra restare solo un sogno, vista la sua alta clausola.

Due nuovi nomi sono, da poco, stati appuntati sul taccuino del DS. Nicolò Barella del Cagliari e Bryan Cristante dell’Atalanta. Il primo, proprio nelle ultime ore, avrebbe, però, firmato un contratto con la società per cui milita, fino al 2022. Quindi le speranze vanno, via via, a ridimensionarsi. Il bergamasco ,invece, in prestito dal Benfica all’Atalanta, non sarebbe solo nella lista della Roma. A contenderselo ci sono anche Inter, Milan e Juventus. Una sfida niente male fino al prossimo 31 gennaio, data ufficiale di chiusura del calciomercato. Chi si aggiudicherà il talento italiano già andato in rete 9 volte in questo inizio di stagione?

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here