Massimo Oddo

Con un Massimo Oddo dimostratosi assolutamente capace di poter rimettere in piedi l’Udinese, domani ore 15 i bianconeri affronteranno un Verona forte del risultato ottenuto nell’ultima giornata di campionato. Il secco e clamoroso 3-0 rifilato al Milan di Rino Gattuso.

Nonostante il penultimo posto in classifica, i veneti, cercano di riportarsi fuori dalla zona rossa della retrocessione. In attacco, mister Pecchia, dovrà rinunciare al centravanti Alessio Cerci a causa di un leggero infortunio. Al suo posto è pronto a sostituirlo Rómulo affiancato da Kean e Verde. Nulla da fare per Giampaolo Pazzini, costretto a guardare la partita ancora una volta dalla panchina.

Alessio Cerci

L’allenatore ex campione del mondo nel 2006, Oddo, utilizzerà la sua carta più pericolosa, dal ‘1 Lasagna proverà ad infastidire la difesa avversaria con i suoi, sempre più frequenti, tocchi realizzativi.
I friulani sembrano essere in perfetta forma e intendono continuare la loro striscia positiva.

Probabili formazioni alla Dacia Arena di Udine :

UDINESE (3-5-2): Bizzarri; Larsen, Danilo, Nuytinck; Widmer, Barak, Fofana, Jankto, Adnan; De Paul, Lasagna.

VERONA (4-4-1-1): Nicolas; Ferrari, Heurtaux, Caracciolo, Caceres; Romulo, Fossati, B. Zuculini, Verde; Bessa; Kean.

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here