Calcio – Serie A – Lazio-Fiorentina 0-0. Il video dei momenti salienti.

0
707

Non si fanno male le due squadre, ancora affaticate dall’Europa League. Ai punti meglio la squadra romana, ma il pareggio è complessivamente giusto. Un paio di buoni interventi di Neto e niente più. Ora la testa della classifica e la zona Champions iniziano ad allontanarsi.
LA PARTITA — Il paradosso è che in campo sembra più fresca la Lazio, che va subito vicino al gol, al minuto 12, con Perea: pallone rubato a Pizarro, un dribbling a Savic, ma il destro finisce fuori. Più tardi, è il 17′, Hernanes ci prova col sinistro ma Neto è attento, poi al 24′ lo stesso Profeta su punizione non riesce a centrare la porta. Non è una bella partita, Orsato distribuisce cartellini gialli (alla fine saranno 8) che i giocatori meritano più per stanchezza che per cattiveria pura. La Fiorentina, nonostante il recupero di Rossi fresco di ritorno in Azzurro, in attacco si vede solo nei primi minuti, con un tiro cross che per poco Borja Valero non trasforma in rete. Nel secondo tempo lo spartito non cambia, è sempre la Lazio a forzare i tempi. Perea è bravo a fare a sportellate, mentre Felipe Anderson non entra mai in partita. Proprio il colombiano al 6′ mette fuori di testa dopo un cross di Lulic, mentre al 16′ Marchetti respinge un tiro cross su punizione di Pepito Rossi. Petkovic ci prova con Floccari, che impegna Neto in angolo. La Fiorentina con il passare dei minuti si limita solo alla fase difensiva, mentre la Lazio non riesce a sfondare ancora con un tiro di Hernanes – in crescita – da fuori: è il 26′, l’occasione più grande per la Lazio, l’azione si conclude con Candreva che tira invece di servire il liberissimo Perea al centro. E’ l’ultimo fuoco, all’Olimpico finisce senza gol.
Guarda il video della partita Lazio-Fiorentina.