Grazie alle statistiche di Football Data, tutte le curiosità sul match che si giocherà allo “Juventus Stadium” alle ore 20.45

MILANO – In attesa del match valido per la terza giornata di ritorno della Serie A Tim 2013/2014 che si giocherà questa sera alle ore 20.45, ecco su inter.it tutte le curiosità su Juventus-Inter, con le statistiche di Football Data.

400 in carriera per Chiellini
400 nel professionismo per Giorgio Chiellini, che ha vestito finora le maglie di Livorno, Fiorentina e Juventus, sommando 251 gettoni in serie A, 79 in B, 24 in coppa Italia, 42 nelle coppe europee e 3 in altri tornei, con esordio datato 12 agosto 2001, Palermo-Livorno 3-0 di coppa Italia.

100 in bianconero per Quagliarella
100 in bianconero per Fabio Quagliarella, se giocasse: la punta di origini campane somma finora 81 gettoni in serie A, 7 in coppa Italia ed 11 nelle coppe europee, con debutto il 29 agosto 2010, Bari-Juventus 1-0.

Juventus in gol, in serie A, da 34 turni di fila
La Juventus, tra vecchia e nuova stagione, segna in campionato da 34 giornate, per un totale di 72 marcature. Ultimo digiuno bianconero il 16 febbraio 2013, 0-1 a Roma contro i giallorossi.

In campo i tre giocatori più decisivi della serie A 2013/14
In Juventus-Inter di fronte i tre calciatori più decisivi della serie A 2013/14: 19 i punti portati con i suoi gol determinanti da Vidal (Juventus), 13 ciascuno da Llorente (Juventus) e Palacio (Inter).

Inter senza gol fuori casa da 315′
L’Inter non segna fuori casa da 315′: ultima rete esterna di Nagatomo al 45′ di Napoli-Inter 4-2 del 15 dicembre scorso. Poi si contano la ripresa del San Paolo e le sconfitte – tutte per 0-1 – a casa di Lazio e Genoa (serie A) ed Udinese (coppa Italia).

Inter a caccia del primo rigore a favore della stagione
L’Inter è rimasta una delle due squadre senza rigori a favore nella serie A 2013/14, come il ChievoVerona. Il dato è clamoroso per i nerazzurri, che vantano – con 38 reti – uno dei migliori attacchi del campionato. L’ultimo rigore fischiato in favore dell’Inter risale all’8 maggio 2013, errore di Alvarez in Inter-Lazio 1-3. Da allora sono trascorse 23 giornate di campionato.

Inter senza vittorie ancora, nel 2014
Inter ancora senza vittorie nel 2014, dove, tra serie A e coppa Italia, ha ottenuto 2 pareggi e 3 sconfitte, con ultimo successo datato 22 dicembre 2013, 1-0 nel derby milanese di campionato

Conte in leggero vantaggio, ma esonerato da Mazzarri nel 2010
Negli 8 precedenti tecnici ufficiali tra Antonio Conte e Walter Mazzarri il bilancio è di 3 vittorie per il mister bianconero, 3 pareggi e 2 successi per il coach nerazzurro. Particolarmente nefasta per Conte la prima delle due sconfitte, datata 6 gennaio 2010 in Atalanta-Napoli 0-2, che segnò il suo esonero dalla panchina bergamasca.

Conte in vantaggio e sue squadre sempre in gol; è stata la sua ultima da giocatore
Settima sfida ufficiale, da tecnico, per Antonio Conte contro l’Inter: il mister bianconero è in vantaggio, con bilancio – a proprio favore – di 3 vittorie, 2 pareggi ed 1 sconfitta e le sue squadre hanno sempre segnato, per un totale di 9 marcature. L’Inter ricorda ad Antonio Conte la sua ultima partita ufficiale in carriera da calciatore: è accaduto il 4 aprile 2004 quando, a San Siro ed in serie A, i nerazzurri sconfissero la Juventus, in cui giocava l’attuale allenatore bianconero, per 3-2. Conte rimase in campo per gli ultimi 18′, essendo subentrato a Camoranesi al 72′.

Bianconeri in vantaggio
Sono 20 i precedenti ufficiali tra Walter Mazzarri e la Juventus, con bilancio di 5 vittorie per il tecnico nerazzurro, 8 pareggi e 7 successi bianconeri.

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here