Dopo una faticotissima sfida contro il Cagliari di mister Lopez, la Roma si porta a casa i tre fondamentali punti che la avvicinano alle prime tre in classifica. A due soli punti dalla terza e, ricordiamo, con una partita ancora da recuperare con la Samp, i giallorossi continuano in maniera ardua la scalata verso la vetta. In questo momento, considerando un’ipotetica vittoria a Marassi, Eusebio Di Francesco e i suoi sarebbero a pari merito con la Juventus di Max Allegri, a quota 41 punti.

Un’inizio di stagione che si prospetta alquanto promettente per i capitolini. Con due sole gare perse e due pareggi, la Roma sembrerebbe aver ricevuto ottimi segnali dal nuovo mister ed ex romansita ‘DiFra’ che, tra le prime incertezze e titubanze sulla sua breve esperienza da allenatore, ha positivamente risposto in maniera degna all’ambiente giallorosso.

Solo 10 i gol incassati dall’estremo difensore brasiliano Alisson, in ben 16 partite. Definita ‘difesa bunker’ vista la bravura, non solo dell’abilissimo portiere ma anche dell’intero reparto difensivo. Con un Manolas sempre più leader del centro difesa e uno scoppiettante Kolarov, arrivato ad agosto ma già completamente ambientato a tutti gli effetti e in perfetta sintonia con tutto il resto della squadra. Un grosso punto di riferimento, il serbo, per il club di Roma. Una fascia, la sua, che difficilmente lascia correre l’avversario in profondità.

Meglio della difesa romanista, al momento, troviamo solo due squadre europee, il Barcellona e l’Atletico Madrid. Entrambe con sole sette reti subite in 16 giornate di Liga.  Resta da dire, quindi, che Di Francesco ha fatto proprio un gran bel lavoro insieme al suo staff.

Si proclama ‘miglior difesa d’Italia’ e ‘miglior terza d’Europa’. Anche se, sottolinea il mister, “la difesa va benissimo e dobbiamo continuare cosi, ma l’attacco si deve sviluppare ancora un po’.” Con un Dzeko sempre più spento e uno Schick ‘non tanto Schick’, anzi ancora da recuperare del tutto, sono 28 i gol realizzati ad oggi. Un po’ troppo pochi per una squadra cosi ad alto livello come la Roma. 

Commenti