Calcio, Palermo-Genoa: Matteo Luigi Brunori spiazza l’avversario

0
252
Diritti tv Serie A

Ci pensa sempre lui a segnare, Matteo Luigi Brunori il migliore che la squadra del Palermo possa avere. Nella partita contro il Genoa, uno dei soliti gol decisivi ha portato alla vittoria. Nella piattaforma di sportaza scommesse gli utenti appassionati del mondo del calcio, possono seguire le partite preferite in ogni momento dove nel sito si può trovare oltre a bonus e premi, anche consigli utili riguardo pronostici ed anteprime delle competizioni.

La partita Palermo-Genoa

Una partita che si apre in modo frenetico dove il calciatore del Genoa, Caleb Ansah Ekuban sbaglia il rigore nella porta di Mirko Pigliacelli del Palermo. La partita prosegue per qualche minuto senza conclusioni, quando si vede arrivare Francesco di Mariano che tira la palla a pochi metri dalla porta senza però centrare la rete. In seguito ecco che ci prova invece Marko Pajac, che colpisce il pallone con un sinistro su punizione ma finisce in alto. Ancora qualche minuto, la sfida si fa ancora più difficile, arriva Matteo Luigi Brunori dove Joseph Martinez riesce a neutralizzare la sfera, ma Mattia Luigi Brunori ritenta di nuovo l’azione e segna il suo secondo gol verso sinistra. Qui il calciatore Francesco Di Mariano prova a tirare la palla che però finisce all’avversario. La partita termina con la vittoria del Palermo grazie a Mattia Luigi Brunori. Per la terza giornata di Eurobasket l’Italia viene battuta dall’Ucraina che per avere aggiornamenti e saperne di più sulla partita si può andare su questo link.

Un buon marcatore

Il professionista attaccante del Palermo, Mattia Luigi Brunori, è uno dei migliori marcatori presenti nel calcio. Infatti, se andiamo a vedere i numeri, il giocatore attaccante risulta un buon centravanti al mondo per quest’anno in corso insieme a Karim Benzema. Non se ne sente molto parlare, ma ha compiuto ben 17 gol in pochi mesi che in campionato diventano 23. Un capocannoniere del calcio italiano nel girone C di Serie C dove i suoi gol ha già una collezione record.

La sua carriera

Mattia Luigi Brunori ha iniziato a giocare al Palermo perchè viene preso dall’Under 23 dei bianconeri. Qui ha cominciato a segnare più di un gol a partita, con il Messina l’attaccante non gioca mai, mentre con il Palermo riesce a raggiungere ben 21 gol. In tutta la stagione arriva a 23 su 36 partite in Serie C. Con la squadra del Pescara non va poichè non fa un gol e appena 10 presenze. Viene preso dalla Juventus in uno scambio di Edoardo Masciangelo e con i bianconeri riesce appena a esordire nel momento in cui arriva il covid ed il mondo del calcio per un po’ si ferma. Mattia Luigi Brunori, riparte l’anno dopo in Serie B, viene trasferito in prestito alla squadra dell’Entella. Qui l’attaccante vive un’annata piuttosto mediocre che non dà ottimi risultati e così riesce solo a segnare 4 gol su 34 partite in tutto l’anno. Insomma Mattia Luigi Brunori, non è ancora molto chiacchierato, ma sicuramente ben presto arriverà ad essere un’ottima pedina del mondo del calcio.