Dopo l’incidente del novembre 2016, avvenuto in Piazza Cavour, in cui la Porsche andò completamente distrutta, il difensore brasiliano della Roma, Bruno Peres, ieri notte si è clamorosamente ripetuto in zona  Terme di Caracalla, vicino al Circo Massimo. Questa volta, ad avere la peggio, è stata una lussuosissima Lamborghini Aventador bianca.

In evidente stato di ebbrezza, il calciatore, è fortunatamente uscito del tutto illeso dalle lamiere contorte della sua auto. Erano le 5.30 di mattina e il giovane stava, probabilmente, rientrando da una notte ‘brava’ insieme ad un amico. Dagli esami rilevati si è potuto constatare il tasso alcolemico di poco inferiore a 2 contro il risaputo limite di 0,5. L’ex Torino è stato successivamente denunciato penalmente e, oltre che subire il  giusto ritiro della patente di guida, dovrà anche pagare una multa di euro pari a 800.

La società giallorossa e lo stesso mister Eusebio Di Francesco hanno inflitto una punizione al brasiliano per via della cattiva condotta mostrata.  Punito mediante una seduta di allenamento nel giorno di riposo dell’intera squadra.  Inoltre, lascia presagire la società, il numero 13 non verrà convocato per la partita di domenica prossima contro  i campani del Benevento. Dunque, oltre alle pesanti assenze di Nainggolan, fuori per diffida, di Lorenzo Pellegrini, espulso nell’ultima gara contro l’Hellas Verona, ora anche il brasiliano resterà a guardare la partita dalla tribuna.

Super arrabbiati i tifosi romanisti che, nel momento in cui vige il rendimento della Roma, tutto si sarebbero aspettati tranne che il comportamento  irresponsabile e infantile di uno dei beniamini della Curva Sud.

Previsto, mercoledì mattina, un incontro faccia a faccia tra Peres, società, mister e anche il direttore sportivo Monchi, rientrante dalla Spagna per lavoro. Pare, infatti, che oltre all’esclusione dal prossimo match, l’intera troupe giallorossa abbia in riserbo, per il difensore ex granata, ulteriori seri provvedimenti dopo l’accaduto a Roma.

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here