Capitano della nazionale inglese e assoluto top player del Tottenham, Harry Kane, grazie alla splendida tripletta messa a segno contro il Southampton, si proclama automaticamente ‘miglior marcatore del 2017‘ . Tra tutti i prestigiosi club europei , è proprio la squadra inglese a poter vantare le doti e i tocchi realizzativi del neo-goleador dell’anno.

Con la tonda cifra di ben 56 reti in 52 partite, l’inglese sorpassa, nella tanto ambita classifica, campioni come Leo Messi, Cristiano Ronaldo e Robert Lewandowsky.

Qualità innate quelle del soprannominato ‘Hurricane‘ , tecnica, velocità, forza, tenacia, ottimo impatto tattico in grado di elevare le sue prestazioni a livelli altissimi.

Dopo tali record raggiunti , inizia , tra i migliaia di tifosi inglesi , a farsi spazio l’inquantificabile paura per i, già rivelati, assalti da parte delle più grandi società di tutta Europa. La più interessata, al momento, sembrerebbe il Real Madrid. A volerlo vedere giocare al fianco di CR7 è il ricchissimo presidente Florentino Perez.

Sono gli altri, invece, i tifosi ad augurarsi altro. Ebbene sì, nel prossimo febbraio/marzo, il prodigioso centroavanti dovrà affrontare, nelle gare di Champions League, la Juventus di Max Allegri. Riuscirà , il reparto difensivo bianconero, a fermare lo spietatissimo Kane?

Ricordiamo , inoltre, che uno degli ultimi nomi ad entrare di diritto nella classifica, troviamo nel 2009, il bosniaco attaccante della Roma, Edin Dzeko.

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here