Calcio, cessione Pogba al Manchester: un libro di Raiola per una storia indescrivibile

0
435

Le storie del calciomercato raccontano anche questo: un trasferimento milionario che qualcuno ha giudicato esagerato, ma che oggi sarà immortalato, assieme ad altri, in un libro che uscirà l’11 maggio intitolato “Footbal Leaks”.

La cifra che caratterizza quell’operazione straordinaria è 49 milioni di euro; i protagonisti sono Paul Pogba, Mino Raiola e il Manchester United.

Si è detto tanto su questo acquisto folle, ma immaginare di doverne addirittura scrivere i particolari, rende ancora più assurdo i contenuti che saranno svelati, anche perché dei 105 milioni pagati la scorsa estate dalla squadra inglese, 27 milioni sono andati al procuratore e alla sua società, la Topscore Sports Limited, secondo un accordo firmato dal direttore generale della Juve Giuseppe Marotta circa tre settimane prima della vendita del giocatore.

Se a questo si aggiunge che il Manchester, a sua volta, ha concordato con Raiola l’8 agosto del 2016 il pagamento di 19,4 milioni di euro in cinque rate entro la fine di settembre del 2020 e altri 2,6 milioni di euro, arrivati dal Manchester e versati all’agenzia di Raiola Uuniqq S.A.R.L., con sede nel Principato di Monaco, ecco che la frittata è fatta.

I risultati sportivi del club sono ancora tutti da scoprire e il giocatore si è comunque dimostrato mediocre rispetto alle cifre spese.

Sicuramente tutto passa dalla qualificazione in Champions League e dalla vittoria dell’Europa League, che sono ancora possibili in questo finale di stagione.

Ciò che è veramente incredibile è l’ostentazione della ricchezza, la spavalderia del calciomercato, capace ormai di infrangere ogni barriera dell’etica, con una sfrontatezza tale da ritenere logiche dinamiche del tutto illogiche, normalizzando situazioni inimmaginabili grazie ad un indotto economico che fattura cifre incalcolabili, per i quali i giocatori diventano strumento e arma a doppio taglio, in grado di ferire e curare i malanni sociali di miliardi di tifosi.

Raiola, forse, sarà protagonista di nuove transazioni straordinarie, noi, purtroppo, testimoni oculari di altre storie indescrivibili.

Commenti