Calcio, AustriaVienna-Milan: buona la prima.

0
391
#AndreSilva e #Calhanoglu. Il portoghese è stato autore di una tripletta.

Inizia bene il cammino del Milan nei gironi di Europa League. Una vittoria che è servita a scacciare i fantasmi dell’olimpico e a ridare entusiasmo agli uomini di Montella. L’avversario non è una corazzata ma la partita contro la Lazio ha rischiato di lasciare degli strascichi che potevano condizionare la partita.

https://www.periodicodaily.com/2017/09/14/calcio-austria-vienna-milan-probabili-formazioni-quote-e-statistiche/

Il primo tempo:

Montella voleva una reazione e l’ha ottenuta: parte forte il Milan che al 4′ minuto trova la rete del vantaggio grazie a un gran tiro di Calhanoglu, la partita è in discesa. Nemmeno il tempo di festeggiare e il Milan trova subito il raddoppio: bravo Calhanoglu a recuperare un pallone sulla trequarti e a servire in profondità Andrè Silva che – con il cucchiaio – porta i rossoneri sul 2-0. Arriva il terzo: siamo al minuto 20 quando Calhanoglu serve un pallone meraviglioso ad Andrè Silva che spiazza il portiere.

Il secondo tempo:

Il Milan, forte del risultato acquisito nel primo tempo, lascia il pallino del gioco in mano agli avversari che riescono a riaprire la partita con un colpo di testa su calcio d’angolo. La gioia del goal dura quasi 10 minuti perché il Milan, grazie all’ennesimo goal di Andrè Silva, chiude definitivamente la partita: Kessie porta bene il pallone fino al limite dell’area quando allarga su Andrè Silva che con un destro secco porta il Milan sull’ 1-4. Al 17′ cambio nel Milan: entra Suso al posto di kalinic, un minuto dopo lo spagnolo sigla il goal che fissa la partita sul definitivo 1-5

Commenti