Cagliari – Fermati due camionisti in possesso di 20 kg di cocaina

0
141
Cagliari

Camionisti sorpresi con 20 chili di droga in un borsone, arrestati. Trasportava 20 chili di cocaina purissima con un Tir proveniente da Livorno e sbarcato da poche ore nel porto di Olbia.

La merce è stata intercettata, in un quartiere periferico di Cagliari, dalla Squadra mobile del Capoluogo che ha arrestato i due uomini, un 40enne cagliaritano e un 42enne residente a Torino ma originario della Sardegna. La droga era custodita dentro un borsone che l’autotrasportatore ha consegnato a un pregiudicato cagliaritano. La droga una volta “tagliata” e suddivisa in dosi, avrebbe avuto un valore di mercato di oltre sette milioni di euro.

Elmas (Cagliari) – Pestato 15enne alla fermata del bus: aggressione davanti alla fidanzata

Samassi (Cagliari) – 30enne cade dal trattore ora e in fin di vita

Quartu Sant’Elena (Cagliari) – Tenta di uccidere la sorella con lo spiedo: arrestato

Gli agenti seguivano già da alcuni giorni i movimenti del 40enne cagliaritano pregiudicato che ieri pomeriggio ha raggiunto la zona industriale di “Macchiareddu” a Cagliari per recuperare la droga arrivata in Sardegna qualche ora prima. Gli investigatori hanno assistito alla consegna della borsa avvolta in una coperta all’interno della quale c’era la cocaina, suddivisa in panetti, e allo scambio di ventimila euro in contanti, quale compenso per l’autotrasportatore.

I venti chili di cocaina purissima, secondo le stime della Questura, sul mercato avrebbero prodotto un giro d’affari da oltre sei milioni di euro: i due fermati adesso rischiano fino a trent’anni di prigione e una multa da 260mila euro.

I due arrestati sono indagati per traffico di stupefacenti.

Commenti