Caffè freddo: come prepararlo in casa

Niente dice "vacanza" come un buon caffè freddo. Vediamo come prepararlo in casa in maniera facile e veloce.

0
305
Caffè freddo

Ricordate quel delizioso caffè freddo che avete assaggiato da Starbucks, l’ultima volta che siete stati in vacanza? Se ripensarci vi fa diventare nostalgici, sappiate che esistono numerose ricette per preparare una bevanda altrettanto gustosa in casa vostra. Bastano pochi, semplici ingredienti.

Come preparare il caffè freddo in casa?

Come per il caffè normale, il caffè freddo si può preparare utilizzando caffè istantaneo, cialde o grani macinati. Semplice e veloce da preparare, è la bevanda perfetta per l’estate, da sorseggiare in spiaggia oppure sul divano. Preparare una moka e conservare il caffè in frigo è il metodo più semplice, ma esistono diverse ricette per rendere la vostra bevanda più ricca e gustosa. Vediamone alcune.

Caffè freddo istantaneo

Se avete fretta di gustare il vostro caffè freddo, questa è la ricetta che fa per voi. Vi basteranno pochissimi ingredienti:

  • Una manciata di ghiaccio
  • 1 cucchiaino di caffè istantaneo
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • Acqua calda
  • Latte

Versate il caffè e lo zucchero in una caraffa. Aggiungete l’acqua calda e mescolate.

In un bicchiere, versate il ghiaccio e il latte. Se volete che il vostro caffè sia spumoso, agitate il latte prima di versarlo.

Aggiungete il caffè caldo e zuccherato, mescolate e gustate.

Iced Flat White

Il classico caffè ghiacciato di Starbucks non è difficile da replicare in casa. Vi serviranno:

  • Cubetti di ghiaccio
  • Latte
  • Acqua calda
  • Caffè istantaneo

Mettete un bicchiere in freezer per circa 5-10 minuti. Quando il bicchiere si sarà ben raffreddato, aggiungete 4 cubetti di ghiaccio e versateci sopra la quantità di latte desiderata.

Mettete il caffè istantaneo in una tazzina e versateci sopra acqua calda, fino ad ottenere una consistenza pastosa. La quantità consigliata è di circa 2 cucchiaini e mezzo di caffè.

Infine, versate il concentrato di caffè insieme al latte ghiacciato.

Esistono molte varianti del classico Iced Flat White. Potete montare il latte per renderlo spumoso, aggiungere più latte o più zucchero per ottenere una bevanda più dolce, sostituire il latte con acqua fredda per gustare un intenso caffè nero ghiacciato, oppure ancora aggiungere al posto del latte una pallina di gelato, per una bevanda ancora più golosa.

Espresso freddo

Per una carica di energia nelle torride mattine d’estate, potete provare il caffè freddo espresso. Vi serviranno:

  • 1 espresso doppio
  • 10 ml di zucchero liquido
  • Cubetti di ghiaccio

Raffreddate il bicchiere in freezer, come nella ricetta precedente. Nel frattempo, preparate un doppio espresso e versatelo in una tazzina.

In una tazza più grande, versate 4 cubetto di ghiaccio, lo zucchero liquido e, infine, il doppio espresso. Mescolate per 5 secondi al massimo.

Infine, versate il caffè freddo nel bicchiere, insieme ad altri cubetti di ghiaccio a piacere.

Cappuccino freddo

Anche il classico cappuccino può essere gustato freddo! Procuratevi:

  • 1 caffè espresso
  • 60 ml di latte fresco scremato
  • 10 ml di zucchero liquido
  • Cubetti di ghiaccio

Fate raffreddare il bicchiere in freezer. Nel frattempo, preparare l’espresso in una tazzina.

In una tazza più grande, aggiungete 4 cubetti di ghiaccio, lo zucchero liquido, il latte e, infine, l’espresso. Mescolate per 5 secondo al massimo.

Infine, versate il vostro cappuccino nel bicchiere e aggiungete ghiaccio a piacere.

Se siete particolarmente gustosi, potrete aggiungere a qualsiasi ricetta per il caffè freddo uno sciroppo a vostra scelta. Potere anche arricchire la vostra bevanda aggiungendo un ricciolo di panna o una pallina di gelato alla vaniglia!