Brescia: Autista picchiata per aver suonato il Clacson

0
255

A un nome e un volto l’uomo che a brutalmente picchiato l’autista donna di Brescia trasporti, dopo che lui stesso gli ha tagliato la strada, per poi rompergli il naso, un dito, e l’osso orbitale. L’uomo è stato fermato dalla polizia, grazie alle testimonianze di alcune persone che hanno assistito all’aggressione e alle telecamere della zona che hanno ripreso la scena. I primi riscontri sono arrivati grazie al numero di targa, appuntati da un dei testimoni, e da un identikit fornito dalla vittima.

L’uomo è uno straniero residente da molti anni in italia, e che ora deve rispondere di lesioni gravi, tutto era accaduto sabato pomeriggio a san polo, mentre la donna guidava il mezzo della linea 16, quando all’improvviso se vista tagliare la strada, da una BMW scura. La donna ha suonato il clacson, l’uomo se fermato alla fermata successiva, a parcheggiato l’auto a aspettato il pullman per poi scagliarsi contro l’autista. L’aggressore colpisce la donna con un pugno in faccia e poi calci e pugni anche mentre era a terra, solo l’intervento di alcuni avventori di un bar vicino, hanno evitato conseguenze ancora peggiori.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here