Brasile: Alta Corte Elettorale indaga su Bolsonaro

0
202
Brasile: Alta Corte Elettorale

Il presidente brasiliano, Jair Bolsonaro, nei gironi scorsi ha diffuso false notizie sulle elezioni durante una trasmissione in diretta su Facebook. Ora, l’Alta Corte Elettorale del Brasile ha annunciato che ha deciso di aprire un’indagine su Bolsonaro per gli attacchi non provati alla legittimità del sistema di voto elettronico.

Bolsonaro diffonde false notizie sul sistema elettorale: cos’è successo?

Nei giorni scorsi, il presidente brasiliano Jair Bolsonaro, durante le sue dirette settimanale su Facebook, ha parlato di frodi elettorali che, secondo lui, si sarebbero verificate nelle ultime due elezioni presidenziali. Bolsonaro ha affermato, senza mostrare alcuna prova, che nelle elezioni del 2018 avrebbe dovuto essere eletto al primo turno e non al ballottaggio. Ha poi dichiarato che non assicurava il ballottaggio alle prossime elezioni, sostenendo anche che potrebbero non esserci elezioni nel 2022. Il presidente brasiliano contesta dunque la regolarità del voto elettronico, che in Brasile è attivo dal 1996, e chiede un ritorno al voto cartaceo.

I sostenitori del Presidente scendono in piazza

Le parole di Bolsonaro hanno accesso gli animi dei suoi sostenitori, che ieri hanno partecipato a diverse manifestazioni a favore del governo del presidente. Parlando ai manifestanti dalla sua residenza ufficiale in un discorso riprodotto su maxi schermi, Bolsonaro ha ribadito: “Senza elezioni pulite non ci saranno elezioni. Voi siete il nostro esercito. Faremo in modo che la volontà popolare sia rispettata con il conteggio pubblico dei voti e affinché si svolgano elezioni democratiche nel 2022″.

Brasile: Alta Corte Elettorale apre un’indagine su Bolsonaro?

Dopo le dichiarazioni di Bolsonaro, l’Alta Corte Elettorale (TSE) del Brasile ha assicurato che l’attuale sistema è completamente trasparente. Ha anche sottolineato che non è mai stato disseminato di irregolarità. Inoltre ha affermato che ha deciso di indagare il presidente Bolsonaro per i suoi continui e non provati attacchi alla legittimità del sistema di voto elettronico.


Brasile: sostenitori di Bolsonaro protestano contro voto elettronico

Brasile: manifestazioni per impeachment di Bolsonaro