Un altro suicidio, dopo quello in una frazione di Longiano di qualche giorno fa, ha sconvolto in queste ore la campagna romagnola, a pochi giorni dalle feste di Natale, periodo dell’anno che dovrebbe essere dedicato alla condivisione e alla gioia, ma che sempre più spesso tende ad amplificare i sintomi depressivi.

Un Carabiniere di 53 anni si è tolto la vita sparandosi con la pistola di ordinanza nei bagni del cimitero di Castel San Pietro Terme, ultimo paese della provincia bolognese prima dell’inizio della Romagna, luogo nel quale è sepolta la madre dell’uomo.

L’allarme era stato dato dalla moglie del Carabiniere preoccupata dalla mancanza di notizie da parte dell’uomo.

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here