Box Office – I film più visti della settimana.

2-9 Aprile 2017.

0
246

  1. I puffi: viaggio nella foresta segreta

Cast: Regia di Kelly Asbury, con Demi Lovato, Rainn Wilson, Joe Manganiello, Jack McBrayer, Danny Pudi, Mandy Patinkin.

Trama: Creata dal mago Gargamella per portare scompiglio tra i Puffi, Puffetta non è mai stata un vero Puffo: nonostante tutti al villaggio lo sappiano e la trattino comunque benissimo, lei è in costante crisi d’identità. La sua irrequietezza la porta a scoprire il mondo della Foresta Segreta e una nuova particolare comunità di Puffi. Purtroppo per colpa sua la cosa viene scoperta anche dall’inetto mago, da sempre a caccia degli esserini blu: in compagnia di Forzuto, Quattrocchi e Tontolone, Puffetta cercherà di porre rimedio all’errore che ha commesso…

Trailer:

  1. La bella e la bestia

Cast: Regia di Bill Condon, con Emma Watson, Dan Stevens, Luke Evans, Kevin Kline, Josh Gad, Ewan McGregor, Stanley Tucci, Audra McDonald, Gugu Mbatha Raw, Ian McKellen, Emma Thompson, Sonoya Mizuno, Vittoria Puccini.

Trama: Ventisei anni dopo il film d’animazione che per primo sfondò la barriera della nomination all’Oscar come Miglior Film, la Disney torna su quei luoghi incantanti: il villaggio francese di Belle e il castello stregato della Bestia, dove un orologio, un candelabro, una teiera e la sua tazzina, il piccolo Chicco, trascorrono l’esistenza prede di un sortilegio, sperando che non cada anzitempo l’ultimo petalo di una rosa o non torneranno mai più umani.

Trailer:

  1. Gost in the Shell

Cast: Regia di Rupert Sanders, con Scarlett Johansson, Michael Pitt, Juliette Binoche, Michael Wincott,

Trama: Siamo in un futuro apocalittico è il Maggiore Mira Killian Kusanagi è un cyborg che dirige la sezione di Sicurezza Pubblica numero 9. Insieme al team sventa terroristi informatici e i crimini possibili in una società dominata dalle macchine e da uomini che scelgono, a vari livelli, di potenziarsi con parti meccaniche ed elettroniche. La sezione 9 e Maggiore si troveranno in grandi difficoltà quando dovranno affrontare un misterioso e potente hacker del quale non si conosce l’identità.

Trailer:

4. Power Rangers

Cast: Regia di Dean Israelite, con Drake Montgomery, Naomi Scott, Rj Cyler, Becky G., Ludi Lin, Bill Hader, Elizabeth Banks, Bryan Canston, Sarah Grey, Anjali Jay, Patrick Sambongui, David Denman.

Trama: Reboot cinematografico della popolare serie tv americana ispirata ai Super Sentai giapponesi. Nell’immaginaria cittadina di Angel Grove, cinque adolescenti ribelli con problemi di integrazione, vengono scelti dal Destino per vestire i panni della nuova generazione di Power Rangers, guerrieri mascherati chiamati a proteggere la terra dalle forze del male. Il male, questa volta, si presenta sotto le avvenenti sembianze della potente strega intergalattica Rita Repulsa che, sconfitta dalla vecchia squadra di eroi, è in cerca di vendetta. Grazie alle incredibili capacità acquisite e all’aiuto indispensabile del mentore Zordon, i ragazzi capiscono che l’unico modo per difendere il pianeta dagli attacchi alieni è unire le forze e fidarsi l’uno dell’altro.

Trailer:

  1. Classe Z

Cast: Regia di Guido Chiesa, con Alessandro Preziosi, Andrea Pisani, Alice Pagani, Antonio Catani, Enrico Oetiker, Greta Menchi, Il Pancio, Alberto Farini, Luca Filippi, Armando Quaranta, David Zheng, Francesco Russo, Johnny Zheng.

Trama: Primo giorno dell’ultimo anno per gli studenti di un liceo scientifico, ma a scuola c’è una novità: alcuni ragazzi sono stati spostati dalle rispettive classi in una sezione creata appositamente per loro, la sezione H. Gli studenti della sezione H non sono stati scelti a caso, sono infatti elementi notoriamente problematici, troppo esuberanti e svogliati. Per i ragazzi la vita nella nuova sezione è una pacchia, i professori sembrano aver perso con loro ogni speranza e non provano nemmeno più a farli studiare. L’unico professore che si presenta alla classe con sincero entusiasmo e pronto a vivere il suo ruolo da supplente come una sfida importante è Marco Andreoli il prof d’italiano che ha come modello di riferimento il Professor Keating de L’Attimo fuggente. Riusciranno con il suo aiuto a superare la maturità?

Trailer:

Commenti