Bowler Defender Challenge: pronto il nuovo modello

Presentata la versione da rally della nuova Land Rover protagonista di un trofeo monomarca

0
213
bowler defender challenge

Se vi piace l’avventura e non volete spendere cifre folli, fate un pensierino alla Bowler Defender Challenge. Il preparatore britannico, ora di proprietà della Land Rover, ha presentato la vettura che costituirà il suo monomarca rallistico. La base è quella della nuova versione del Defender, dotato di capacità simili alla versione classica ma con tanta tecnologia in più. Il nuovo Defender Challenge debutterà in Islanda la prossima settimana, per poi essere a disposizione dei concorrenti del Challenge nel 2022.

Bowler Challenge: com’è fatto il nuovo Defender?

Il segreto del veicolo della Bowler Challenge è il rapporto prezzo-prestazioni. I tecnici inglesi hanno realizzato una macchina capace di affrontare i terreni accidentati delle prove speciali, ma limitando i costi di gestione. Per farlo serve una buona base, ed il Defender di ultima generazione è più che buona. La meccanica subisce degli adattamenti, ma non estremi. Il motore quattro cilindri turbo di 2 litri subisce qualche ritocco a livello di presa d’aria, per migliorare il raffreddamento. Ma la potenza è quella di serie, 295 CV. La trasmissione è identica a quella stradale, con la sola aggiunta di paddle che si adattano al volante da corsa, removibile. Il sottoscocca è irrobustito, gli ammortizzatori standard lasciano il posto ad unità regolabili FOX Racing, tra i migliori del settore off road. Il telaio è dotato di roll bar a gabbia che, come i sedili da corsa, sono omologati FIA. Così com’è, il Defender di Bowler potrebbe correre anche alla Dakar.

Il Bowler Defender Challenge partirà nel 2022 con la nuova vettura. Il campionato prevede sette prove nel Regno Unito, con 12 posti riservati ai clienti Land Rover che prenoteranno il veicolo. Il costo è particolarmente contenuto: il listino prevede 138 mila sterline, 162 mila Euro, per una vettura pronto-gara. Davvero niente male! La vettura avrà il battesimo del fuoco in Islanda, in occasione dell’Iceland Hill Rally in programma dal 6 all’8 agosto.


Land Rover Defender, nel 2022 romberà il V8