Bordeaux: stappata la prima bottiglia del “vino spaziale”

0
471
Bordeaux: stappata la prima bottiglia del

Bordeaux: dodici intenditori hanno analizzato la prima bottiglia di vino che ha fatto ritorno dallo spazio. Vediamo insieme quali sono le differenze che si possono notare.

Bordeaux: il primo vino di ritorno dallo spazio obbiettivo compiuto?

La Space Cargo Unlimited è l’azienda che ha guidato l’iniziativa. Uno degli scopi per cui è stata ideata la missione è proprio quello di poter coltivare, un giorno, l’uva anche in ambienti meno agiati. E quale posto migliore da testare se non lo Spazio? Lassù, infatti, a causa dell’assenza di gravità si crea un enorme quantità di stress su qualsiasi specie vivente. Inviate a bordo della Stazione Spaziale Internazionale 12 bottiglie di Bordeaux insieme a 320 frammenti di vite, dove sono quindi rimaste per circa un anno. I ricercatori dopo aver trascorso, poi, alcuni mesi ad analizzare il prodotto dopo il rientro hanno finalmente stappato la prima bottiglia servendola a 12 intenditori. Presso l’Istituto per la Ricerca Vino e Vite di Bordeaux, in Francia.


Space tourism: un viaggio tra ambizione e realtà


Differenze tra vino terrestre e vino spaziale

Il Bordeaux che ha goduto di un anno di zero gravity è stato, quindi, sottoposto a un test insieme a una bottiglia della stessa annata rimasta però a terra. L’esperto Jane Anson, uno dei 12 che ha avuto l’onore di degustare il prodotto, ha dichiarato che il vino terrestre appare più giovane rispetto al vino viaggiatore. E anche sui tannini si può notare una lieve differenza: in quello extraterrestre appaiono, infatti, più morbidi e ne accentuano l’aroma floreale. Confermato, in seguito, anche da Nicolas Gaume CEO e co-fondatore della Space Cargo Unlimited. È stato, inoltre, interessante notare anche come i frammenti di vite siano cresciuti più velocemente rispetto ai loro omonimi terrestri, nonostante le quantità limitate di luce e acqua. Una volta individuato il perché saremo sulla buona strada per far crescere le viti ovunque.