Book of Kells da tutelare. Lavori alla Dublin Library

Cominciano gli interventi di sistemazione dell'edificio per migliorare le condizioni di conservazione

0
345
Book of Kells
Biblioteca di Dublino

La Biblioteca di Dublino una delle più prestigiose del pianeta chiuderà per restauro. Un’operazione delicata, perché è necessario spostare con la massima cura 750.000 opere, alcuni fragili capolavori risalenti all’epoca medievale. Il Book of Kells è uno dei volumi realizzato nello Scriptorium del monastero di Iona attorno all’800.


Biblioteche in Francia: una legge ne protegge 16,000


Dove saranno messi i volumi e il Book of Kells durante gli interventi?

Nessuna gru o bulldozer, di fronte alla Trinity College University di Dublino in Irlanda. La ristrutturazione di una delle biblioteche più antiche del mondo, vecchia di 430 anni, è preparata in silenzio. Il compito è immenso. Per rinfrescare, è necessario fare spazio, spostando temporaneamente tutte le opere. I volumi saranno collocati in locali sufficientemente ampi da contenere le intere collezioni e in modo da non rovinarli. Infatti, occorre prestare attenzione ai papiri egiziani di 3.000 anni e la collezione di manoscritti medievali, anche Book of Kells. Il testo sacro antico dopo il restauro è quotidianamente sottoposto a controlli. Il personale si occupa di voltare le pagine seguendo un calendario e il libro è consultabile soltanto da studiosi autorizzati.

Book of Kells

Il manoscritto prende il nome dal monastero in cui fu conservato dopo le incursioni vichinghe dell’806. Il volume ha perso la copertina originale con pietre preziose e alcune pagine sono rovinate a causa dell’umidità. Book of Kells è una copia decorata dei quattro Vangeli nel testo latino basato sulla Vulgata di San Gerolamo, del 384 d.C. Oltre al valore religioso, è interessante per l’accuratezza delle parole scelte e le miniature. Compaiono immagini di Cristo, della Vergine e del Bambino e di San Matteo e San Giovanni. Gli Evangelisti e i loro simboli appaiono in tutto il manoscritto e si suppone ciascun libro fosse preceduto dai simboli degli scrittori. aspetti della vita e del messaggio di Cristo e riflette i momenti principali della Sua vita. Vi sono immagini ricorrenti della nascita, del sacrificio e della resurrezione.

Gli interventi alla Biblioteca di Dublino

L’edificio del Trinity College Library non protegge più sufficientemente i suoi tesori. Migliaia di bende bianche segnalano i libri più rovinati. L’opera deve ammodernare la biblioteca e renderla idonea ai requisiti di Legge. Quindi gli interventi riguarderanno il miglioramento delle condizioni di conservazione, temperatura e umidità e è necessario rafforzare la protezione antincendio. I libri saranno disponibili al pubblico e durante la chiusura il personale si occuperà della pulitura.