Bomber da uomo: indossarlo senza commettere errori

0
261
Bomber da uomo

Bomber da uomo, il giubbotto ormai presente nel guardaroba di tutti, o quasi! Molto amato per lo stile di cui è emblema, lo street style, è altrettanto oggetto di “incertezza” quando giunge il momento di trovare l’abbinamento perfetto. Quante volte è capitato di amare follemente un capo, per poi odiarlo nel momento in cui non riusciamo a trovare la maniera di abbinarlo all’interno di un outfit? Ebbene, questo, spesso, è il caso del bomber. Inoltre, se per quanto concerne la moda femminile risulta più semplice, in quanto si presta maggiormente ad uno stile versatile, per la moda uomo è più complicato. Non occorre rinunciarvi però. D’altronde il bomber è il capospalla perfetto per la stagione primaverile ed autunnale, un vero asso nella manica nelle cosiddette mezze stagioni.

Bomber da uomo: come indossarlo al meglio?

Esistono alcuni consigli utili da mettere in pratica per evitare di sbagliare. Quando si desidera sfoggiare un look impeccabile, senza scivolare in clamorosi errori di stile questi piccoli accorgimenti risultano preziosi. Nella sua versione più nota ed apprezzata, il bomber si abbina perfettamente ad un look casual sportivo. Con un paio di jeans, magari decorati da qualche strappo, t-shirt o camicia rigorosamente fuori dai pantaloni. Insomma, il classico look da teenager per intenderci! Per azzardare, invece, un look semplice mascherato da un velo chic, si può ricreare l’effetto ton sur ton. La sostanza non cambia, ma l’effetto è sorprendente. Infatti, indossandolo con la cerniera aperta, al di sopra di una maglietta del medesimo colore, il risultato sarà un mix di stili tra il raffinato e casual.

Il bomber su un outfit elegante

Bando ai pre concetti, perché non abbinare il bomber ad un completo elegante? Un completo composto da pantalone dal taglio sartoriale e giacca elegante può essere stravolto, in positivo, dall’aggiunta del bomber. Si tratta di far incontrare due stili diametralmente opposti in cui uno sdrammatizza l’altro. Infatti, quando si ha la sensazione di essere eccessivamente impostati, sarà sufficiente aggiungere il bomber per donarsi subito un’aria più fresca e leggera. Un match a cui in pochi penserebbero, ma che nasconde un potenziale non trascurabile. Provare per credere!

Dunque questo capospalla, nato per essere la divisa dei piloti durante la prima guerra mondiale, diviene oggi capo di tendenza. Lo scopo per il quale venne concepito era quello di proteggere dal freddo, ed al contempo consentire libertà di movimento. Oggi queste doti vengono abbinate al gusto estetico, per cui i bomber diventano trendy, chic e finemente decorati. Le passerelle del ready-to-wear non vi rinunciano da anni ed infatti il bomber torna ogni stagione a dominare la scena.

Commenti