Bomba Atomica Cinese, primo scoppio nel 1964

Bomba Atomica 1964

0
3646
Bomba Atomica

La Bomba Atomica, la Repubblica Popolare Cinese 56 anni fa provoca l’esplosione della prima arma nucleare. Un’arma micidiale, la cui energia è prodotta da una reazione a catena di fissione nucleare: la Bomba Atomica un’arma di distruzione di massa. Il leader cinese Mao Tse-tung conia la celebre frase: «La bomba atomica è una tigre di carta», seguita dall’ affermazione che «sono i popoli, non le armi, a decidere l’ esito delle guerre».

Bomba Atomica – Repubblica Popolare Cinese 1964

Siamo al 16 Ottobre 1964 di 56 anni fa, ore 15 Pechino quando la Repubblica Popolare Cinese detona la sua prima bomba atomica. Due anni prima la CIA aveva notato alla Casa Bianca i preparativi dell’atomica. Il presidente americano è stato sul punto di autorizzare un bombardamento preventivo per distruggere tutte le installazioni nucleari, ma abdica successivamente. Pochi anni dopo la minaccia diviene realtà. L’ingresso del gigante comunista nel club delle potenze nucleari cambia l’equilibrio del terrore nella guerra fredda. L’Occidente inizialmente non capì quanto quell’ esplosione accentuava la rottura tra Pechino e Mosca.

Il programma nucleare della Repubblica Popolare Cinese è avviato alla metà degli anni cinquanta in collaborazione con i sovietici. A partire dal 1960 con l’acuirsi delle tensioni tra i due paese questo proseguì in maniera autonoma. Concentrandosi sulla rapida realizzazione di una forza deterrente da opporre ad URSS e Stati Uniti. Il primo test nucleare cinese noto come ‘596’ fu eseguito il 16 ottobre 1964 nel poligono di Lop Nur. Un lago salato della Cina nord-occidentale del paese, con un ordigno a fissione d’uranio che generò una potenza di 22 chilotoni.


Guerra Fredda Stati Uniti Cina sui dati sensibili


Bomba Atomica Composizione, Repubblica Popolare Cinese

La bomba atomica appartiene alla famiglia di armi di distruzione di massa e nucleari. Il termine “Bomba atomica” è il nome comune della bomba a fissione nucleare. Un ordigno esplosivo la cui energia è prodotta da una reazione a catena. La fissione nucleare è un processo fisico chimico, in cui il nucleo atomico di un elemento chimico decade in frammenti più piccoli aventi un nucleo atomico minore. Durante tale processo sono liberate immense quantità di energia e radioattività. La bomba atomica è il primo esempio di qualcosa concepito dall’essere umano solo ed esclusivamente per distruggere e uccidere un alto numero di persone nel contempo. Danneggiare i territori nemici.

Come sappiamo definita un’arma di distribuzione di massa. Oggi, molti paesi del mondo hanno finanziato scienziati e investito denaro per la costruzione dell’atomica. Nonostante versino in condizioni politicamente ed economicamente disastrose.

Bomba Atomica – Repubblica Popolare Cinese 1964

Cina Firmataria del TPN

Tra le potenze nucleari soltanto la Repubblica Popolare della Cina e la Repubblica dell’India firmano il TNP. Aderiscono alla politica del “non primo uso” dichiarando ufficialmente di non fare uso di armi nucleari contro qualsiasi altro Stato. A meno di non essere attaccate dalle medesime. Analogamente la Cina segue ufficialmente la dottrina del “minimo deterrente”. Realizza un’arsenale nucleare finalizzato esclusivamente a fare da deterrente credibile contro un attacco nemico.