Bollo auto e assicurazione 2022: tutte le novità

0
302

Il 2022 è un anno colmo di novità per il settore delle polizze RC, ma soprattutto per automobilisti e motociclisti, sia sul profilo delle tariffe che sulle agevolazioni bollo auto previste dalle nuove normative italiane.

Il settore assicurativo risente ancora degli effetti del lockdown e nel 2022 si torna nuovamente alle scadenze convenzionali relative il bollo auto, con l’introduzione di novità tra cui la rottamazione delle cartelle esattoriali per il pagamento dei vecchi bollo auto e il rifinanziamento ecobonus per l’acquisto di auto a basso impatto ambientale.

800.000 automobilisti si ritrovano a dover pagare un’assicurazione più alta a causa dei sinistri causati nel 2022 con la riduzione della classe di merito e in linea di massima i rincari sulle tariffe saranno subiti da gran parte di automobilisti e motociclisti. Cerca la tua assicurazione auto online per risparmiare sulla tariffa annuale.

Bollo auto 2022: agevolazioni ed esenzioni

Anche per quest’anno sono previste alcune agevolazioni per il bollo auto e specifiche esenzioni per i più fortunati. E’ bene fare un passo indietro per riepilogare le principali agevolazioni pre-esistenti:

  • La Legge di Bilancio 2019 ha introdotto lo sconto bollo auto del 50% per le auto ultra ventennali di interesse storico e collezionistico;

  • La Legge 104 prevede, invece, l’esenzione totale dal bollo per auto adibite al trasporto di disabili e per i veicoli di proprietà di persone con disabilità;

  • Esenzione dal bollo per un periodo di 5 anni per le auto elettriche;

  • Esenzione dal bollo per un periodo di 3 anni per le auto ibride;

In aggiunta, è prevista l’estensione delle esenzioni per le auto a benzina Euro 6 e gas GPL o metano in alcune regioni. Inoltre, Valle d’Aosta, Veneto e Liguria prevedono un importo ridotto del 25% per le auto elettriche a partire dal sesto anno. Piemonte e Lombardia hanno introdotto un’esenzione a vita del bollo auto per le vetture a zero emissioni.

Modifiche normative RC auto 2022

Il quadro normativo delle polizze RC auto e moto non prevede particolari modifiche durante questo 2022, piuttosto introduce alcuni aggiustamenti da parte delle società di assicurazione auto per far fronte ai rincari legati principalmente ai trend di mercato, come la forte crescita degli spostamenti su veicoli privati.

Tra le opzioni introdotte recentemente dalle assicurazioni auto online e in alcune sedi fisiche troviamo le assicurazioni rc familiari che consentono di risparmiare notevolmente sul premio assicurativo.

Le polizze su misura diventano sempre più vantaggiose, permettono di inserire solo i servizi più adatti al proprio stile di vita e di utilizzo della propria auto, eliminando così tutti quei servizi inclusi nelle polizze standard che causano un aumento di prezzo e non sono utilizzate.

Molte sono le assicurazioni che aderiscono all’iniziativa “Patto con i giovani”, promossa da ANIA, Polizia Stradale e Associazioni dei Consumatori, che permette a tutti i giovani con età compresa tra 18 e 26 anni e che sottoscrivono una polizza auto, di ottenere uno sconto annuale sulla polizza del 5%. L’obiettivo dell’iniziativa è favorire una guida responsabile e una maggiore consapevolezza dei neopatentati.

I vantaggi di una polizza auto online

Sempre più persone scelgono di attivare online la polizza auto o moto per ottimizzare le tempistiche e ridurre i costi. In questo modo, infatti, è possibile ottenere la nuova assicurazione in poco tempo ed eliminare tutti i costi aggiuntivi legati al lavoro di un intermediario.

Sono tanti gli automobilisti che hanno scelto di usufruire dei vantaggi dell’attivazione polizza online, grazie anche a particolari scontistiche che le assicurazioni auto riservano esclusivamente per le attivazioni svolte sul proprio portale.

Non resta che cercare la soluzione più conveniente e adatta alle proprie esigenze per trovare la polizza migliore al minor prezzo, ottenendo un margine di risparmio più elevato che permette di risparmiare fino a centinaia di euro ogni anno.