Blog fashion tour : Modartech, una borsa di studio vinta e tanti Grandi nomi della Moda Italiana!

0
310

Di Rosy on Twitter @rosybalzani

Due giorni, il 28 e 29 settembre, intensi in cui ho fatto parte di una giuria composta da fashion blogger e giornaliste, dove non è stato per nulla semplice scegliere di dare un voto a bozzetti di giovani stilisti e designer e decidere a chi sarebbe andato il punto che avrebbe decretato la vincita della Borsa di Studio Anna Monesi all’Istituto Modartech di Pontedera.
Due giorni che mi hanno permesso di conoscere più da vicino il mondo dello studio della Moda, e anche alcune donne forti, splendide, dotate di intelligenza e ironia fuori dal comune! E non solo, quei due giorni mi hanno regalato la fortuna di entrare a contatto con una realtà lavorativa come quella di ViolaVinca azienda tutta italiana di calzature che ci ha aperto le porte del ‘’dietro le quinte’’ e ci ha permesso di scoprire le varie fasi della lavorazione delle tanto amate scarpe, lavorazione complessa che comporta la precisione di ogni passaggio e l’accuratezza di ogni singolo step.
Ho avuto modo di visitare il Museo Piaggio, e grazie all’appassionato racconto del bravissimo oratore mi sono riscoperta fan della storia del marchio, ascoltare il racconto della Vespa nella storia ci è costato una bella dose di commozione vi assicuro, tanto era accorato e sentito.
E che dire di Leo Novi, designer estremamente eclettico, ci ha aperto le porte di casa dove abbiamo scoperto le calzature che hanno fatto la storia della scarpa in Italia ma anche nel mondo!
Non posso non citare lo shooting fotografico davvero professionale che porta i nomi di Fabio Becorpi e Michele Giorgi al Museo Piaggio, ci hanno immortalate con gli omaggi del brand ViolaVinca : scarpe e borse-prototipo a tutte noi (grazie per la pazienza e la bravura).
Pensate sia finita qui? Sbagliate! Gli omaggi non finivano con ViolaVinca, ma sono proseguiti con modellini di Vespa per quanto riguarda il Museo Piaggio, accessori handmade come gli orecchini firmati Fibrae della bravissima Alessandra Lepri, e spille dell’Istituto Modartech di Pontedera!
Ho imparato tantissimo, abbiamo imparato tanto tutte insieme, e i ringraziamenti sono d’obbligo sia per le emozioni regalate che per i ricordi che ci porteremo nel cuore : grazie ad Alessandra Lepri Giornalista, modella, imprenditrice, Micaela Ciuccio Responsabile Marketing e Orientamento Modartech, Alessandro Bertini Direttore Istituto Modartech, Massimo Pelagotti Project Manager ViolaVinca, Leo Novi designer, al Museo Piaggio, ai fotografi Fabio Becorpi e Michele Giorgi… un grazie particolare al Ristorante Calandrino che ci ha deliziato i palati con piatti tradizionali ottimi e grazie all’Hotel Calamidoro e al suo staff al completo, e un grazie dal cuore a tutte le splendide donne che hanno condiviso con me questa esperienza, blogger, giornaliste, professioniste certo, ma prima di tutto Donne, vere, oneste e bellissime!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here