Blinken: nuovo tour europeo per segretario di Stato USA

Blinken incontrerà domenica a Roma il ministro degli Esteri israeliano

0
513
Blinken: nuovo tour europeo

Nuovo tour europeo per il segretario di Stato americano Antony Blinken. Nel Vecchio Continente incontrerà la cancelliera tedesca, Angela Merkel, il presidente francese, Emmanuel Macron, e si concluderà in Italia 29 giugno a Matera per il G20. Blinken farà tappa a Roma domenica 27, dove incontrerà il ministro degli Esteri israeliano, Yair Lapid.   

Blinken: nuovo tour europeo?

Il segretario di Stato americano, Antony Blinken, torna in Europa dopo il tour del presidente Joe Biden. Il viaggio di Blinken nel Vecchio Continente prevede incontri con la cancelliera tedesca, Angela Merkel, e il presidente francese, Emmanuel Macron. La prima tappa è a Berlino, per la seconda Conferenza ministeriale sulla Libia. Blinken, insieme al ministro degli Esteri tedesco, Heiko Maas, visiterà il memoriale dell’Olocausto, vicino alla porta di Brandeburgo, dove sarà deposta una corona di fiori e poi parteciperà a un evento alla Claerchens Ballhaus nel quartiere Mitte.

La tappa in Italia

Il viaggio di Blinken si chiuderà in Italia il 29 giugno a Matera per il G20. Il segretario di Stato USA farà tappa a Roma il 27 giugno. Qui incontrerà il ministro degli Esteri israeliano, Yair Lapid. Nessuno delle due parti ha offerto dettagli sull’agenda. Tuttavia, probabilmente si concerterà sulle preoccupazioni di Israele su un possibile ritorno degli USA all’accordo nucleare iraniano e sulla sicurezza di Israele in generale.  I due potrebbero anche discutere di una “No-Fly Zone” per droni iraniani in Medio Oriente. Lunedì prossimo Blinken vedrà il presidente Sergio Mattarella e il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, con il quale presiederà la riunione ministeriale della coalizione anti-Daesh e parteciperà a un vertice sulla Siria. Blinken sarà in Vaticano all’indomani dell’assemblea dei vescovi cattolici americani, che vorrebbero negare la comunione a Joe Biden e a tutti i politici cattolici favorevoli alla libertà di scelta sull’aborto.

Le dichiarazioni di Blinken

Il segretario di Stato, a Berlino prima della conferenza sulla Libia, ha detto: “Germania e Usa credono nella collaborazione e nel multilateralismo. Per questo visiterò Francia e Italia dopo la mia visita a Berlino. Germania, Francia e Italia sono gli unici paesi che fanno parte dell’Ue, della Nato e del G7. Gli Stati Uniti e la Germania fanno fronte comune contro le provocazioni della Russia in Ucraina”.


Leggi anche: Il tour di Antony Blinken in Medio Oriente