Blinken al Senato: conferma l’antisemitismo e la libertà religiosa

0
344
Antony Blinken

Blinken al Senato: conferma l’antisemitismo e la libertà religiosa? Ora bisogna spiegarla per bene, visto che quando questi signori parlano sono un po’ come le donne che vogliono essere amate: dicono il contrario di quello che devi fare, almeno così si dice.

Blinken al Senato di preciso cosa ha riferito?

Il Segretario di Stato americano Antony Blinken ha invitato il Senato a confermare la nomina di Rashad Hussain ad ambasciatore in generale per la libertà religiosa internazionale e Deborah Lipstadt a inviato speciale per monitorare e combattere l’antisemitismo. L’Antisemitismo signor Blinken? Cioè gli ebrei stanno massacrando migliaia e migliaia di palestinesi, e lei si preoccupa dell’antisemitismo, che a quanto sembra, riguardi soltano l’Iran e la Siria, fatte salve le ragioni dei palestinesi ovviamente. Blinken ha parlato anche del sostegni per i cittadini afgani rifugiati. “Venerdì, la Casa Bianca ha annunciato due eccezionali funzionari pubblici che, con il consenso del Senato, si uniranno alla nostra squadra qui al Dipartimento di Stato. Siamo ansiosi che Rashad e Deborah siano confermati e che si mettano al lavoro perché questo è un momento critico”.

L’intollerabile falsità statunitense e del dscorso di Blinken al Sento

Sig. Blinken non è proprio presa in considerazione la causa palestinese vero? Per voi sono solo terroristi perchè difendono i loro territori? Quando è iniziata tutta quesa farsa, i palestinesi avrebbero soltanto sottomettersi ai vostri desideri? La falsità statunitense nel gestire la crisi di Gaza è pari soltano ai loro falsi sermoni domenicali del: occhio per occhio. Figli di una vecchia intollerabile, bigotta e falsa spiritualità, applicano il sistema di mistificazione religiosa tipica dei musulmani. Ma secondo la loro arrogante e superba analsi, questa mistificazione religiosa, se attuata dal popolo a stelle e strisce è un atto plausibile. Continuo a definirvi la maschera amara dell’Occidente. La mistificazione dello spirito religioso che sostiene, o dovrebbe sostenere la cristianità. Quindi è necessario secondo Blinken, che gli USA abbiano uno spot sempre attivo sull’antisemitismo.


Blinken in Italia sottolinea l’importanza dell’unità transatlantica


Cosa è realmente preoccupante

Ciò che invece a me preoccupa molto è la libertà, con cui il Governo israeliano appoggiato dagli USA, invade e uccide i palestinesi. Se gli amerecani (Alberto Sordi aveva perfettamente indovinato la vostra caricatura) hanno acceso uno spot sull’anitisemitismo, l’Europa tutta dovrebbe farsi garante dei diritti dei palestinesi. Almeno uno buona volta quel terrorista di Macron e tradizionalmente il Governo francese, potrebbero fare penitenza dei loro peccati, non vi pare?