Birmania: qual è il punto della situazione?

0
356

Le forze di sicurezza birmane hanno cercato di rubare il corpo della bambina di sette anni uccisa ieri nella sua abitazione a Mandalay, ma i suoi familiari sono riusciti a fuggire con la salma della piccola: lo riporta l’Associazione per l’assistenza ai prigionieri politici. Vediamo insieme la situazione in Birmania.

Cosa sta succedendo in Birmania?


A Yangon, la capitale economica, i manifestanti hanno marciato prima dell’alba con palloncini rossi, i colori della Lega nazionale per la democrazia. Il partito di Aung San Suu Kyi. Alcuni stringevano cartelli con su scritto: “Rovesciare il dittatore terrorista”. Mentre a Hpa-An, la capitale dello stato di Karen nel sud-est del paese, i manifestanti hanno tentato di costruire delle barricate con dei sacchi di sabbia, ma la polizia ha risposto sparando diverse dozzine di colpi. “Uno studente è stato ferito, colpito da un proiettile alla coscia”, ha detto un testimone all’AFP.


Il Canale di Suez è bloccato: grossi danni all’economia mondiale


Lo sciopero silenzioso

Mercoledì è stato lanciato un appello per uno sciopero silenzioso: le strade di Rangoon, la città principale del paese, e Naypyidaw la capitale amministrativa, sono rimaste deserte. La giunta militare sta cercando con tutti i mezzi di spegnere il vento di ribellione che soffia sulla Birmania. Basti pensare che più di 600 persone sono state arrestate nelle ultime settimane, tra cui un fotografo dell’agenzia di stampa statunitense AP e un fotoreporter polacco, rilasciati dopo poco. Ma l’esercito tiene ancora in arresto centinaia di civili.

Consiglio per i diritti umani

Il Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite, da parte sua, ha condannato “l’uso sproporzionato della forza”. Riaffermando che i responsabili della repressione omicida dovrebbero essere ritenuti responsabili. L’interferenza delle Nazioni Unite potrebbe causare “seri ostacoli agli sforzi per raggiungere la pace”, ha risposto il vice ministro degli esteri Kyaw Myo Htut. Nominato dalla giunta militare.

Commenti