Billy Drago ne “Gli Intoccabili”

Ci sono alcuni attori le cui caratteristiche somatiche li rendono perfetti per una sola tipologia di ruolo: Billy Drago, con il suo viso così particolare, i tratti somatici così marcati ed il suo carisma era ad esempio il cattivo perfetto. Classe 1945, l’attore ha interpretato nella sua carriera una vasta lista di ruoli minori in film e serie TV di grande successo, incarnando quasi sempre la figura di un uomo perfido, o comunque schivo, quasi sempre un antagonista. Il suo ruolo più importante per il cinema è sicuramente quello di Frank Nitti, spietato gangstar de “Gli Intoccabili” di Brian De Palma: un’interpretazione che già in gioventù aveva messo in scena le sue doti, capaci di valorizzare la sua particolare fisicità in un modo davvero intenso davanti alla macchina da presa.

Il talento di Billy si è prestato ovviamente molto bene anche al cinema horror: in questo campo lo ricordiamo principalmente come Papa Jupiter in “Le Colline Hanno Gli Occhi”, ma Drago ha recitato in un’altra nota pellicole dell’orrore, “Master of Horro: Sulle Tracce Dell’orrore”. Notevoli le sue performance anche nel campo fantasy: lo ricordiamo nel film “Convict”, ma anche in una delle serie TV di maggior successo degli anni 90 e 2000, Streghe. In quest’ultimo lavoro il ruolo di Billy era quello di Barbas, demone della paura, terribile creatura in grado di avverare la paura peggiore di ciascun individuo così da ucciderla attraverso un attacco cardiaco: un potere che presto egli concentrerà contro le protagoniste dello show.

Billy Drago in “Streghe”

L’interpretazione di Billy Drago in “Streghe” fu estremamente convincente al punto che, pur essendo un nemico creato per apparire in una sola puntata della prima stagione, Barbas arrivò poi ad essere riproposto moltissime volte in futuro, prima sempre con episodi sporadici e poi facendone addirittura una presenza fissa nell’ultima parte della sesta stagione, con una lotta che si protrae addirittura fino al primo episodio della settima. Sono quindi proprio i fan di “Streghe” a piangere oggi più di tutti per questa morte: come nessun altro, loro hanno avuto modo di godere del suo talento interpretativo per un tempo più lungo.

Billy Drago è morto all’età di 73 anni: un’età abbastanza elevata, ma non elevatissima. Billy ha avuto una carriera abbastanza fortunata, fatta di ruoli importanti in singole celebri opere e di apparizioni minori in altri lavori di grande successo come “X-Files” o il video di “You Rock My World” di Michael Jackson, ma chissà come sarebbe andata se fosse nato qualche anno dopo, e fosse quindi stato giovane in anni in cui il cinema ha prodotto tanti lavori con antieroi come protagonisti. Tanto di cappello, quindi, davanti ad un interprete che nonostante fosse imprigionato in un’unica tipologia di ruolo ha saputo comunque farsi amare da milioni di persone.

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here