Biden promette 150 milioni di dollari all’ASEAN

0
174
Biden promette 150 milioni di dollari all’ASEAN

Il presidente americano Joe Biden ha ricevuto alla Casa Bianca i leader dell’ASEAN. Il vertice segna la prima volta che i leader dell’ASEAN si sono riuniti come gruppo alla Casa Bianca e il loro primo incontro ospitato da un presidente USA dal 2016. Durante il vertice, Biden promette 150 milioni di dollari all’ASEAN.

Biden promette 150 milioni di dollari in investimenti all’ASEAN?

Il presidente americano Joe Biden ha ricevuto alla Casa Bianca i leader dell’ASEAN (Associazione di 10 nazioni del sud-est asiatico). “Questa sera, per la prima volta nella storia, ho accolto i leader dell’ASEAN alla Casa Bianca e ho riaffermato l’impegno degli Stati Uniti nel sud-est asiatico. Abbiamo discusso dell’importanza di lavorare insieme per garantire sicurezza, prosperità e rispetto dei diritti umani per miliardi di persone”, ha affermato Biden. Durante il vertice, il presidente americano si è impegnato ad investire 150 milioni di dollari in infrastrutture, sicurezza e sforzi per combattere la pandemia. “Questi finanziamenti rafforzeranno le relazioni USA-ASEAN e rafforzeranno la centralità dell’ASEAN. Amplieranno anche la nostra capacità comune di raggiungere i nostri obiettivi condivisi”, ha affermato la Casa Bianca.

Secondo quanto riferito dalla Casa Bianca, i finanziamenti includono un investimento di 40 milioni di dollari per ridurre l’impronta di carbonio dell’approvvigionamento energetico della regione; 60 milioni di dollari nella sicurezza marittima; 15 milioni di dollari in finanziamenti per la salute per affrontare il Covid-19 e le future pandemie. Altri finanziamenti saranno volti ad aiutare i paesi a sviluppare l’economia digitale e quadri giuridici per l’intelligenza artificiale.

Washington cerca di contrastare l’influenza cinese

I nuovi finanziamenti all’ASEAN arrivano mentre Washington sta cercando di contrastare la crescente influenza della Cina nella regione. La Cina a novembre ha promesso 1,5 miliardi di dollari in assistenza allo sviluppo ai paesi dell’ASEAN in tre anni per combattere il Covid-19 e sostenere la ripresa economica. Secondo diversi analisti, i paesi dell’ASEAN rimangono cauti nell’allinearsi con Washington contro Pechino a causa della loro dipendenza dal commercio e dagli investimenti cinesi e dagli incentivi economici statunitensi relativamente limitati.  


Leggi anche: Biden si recherà in Corea del Sud e Giappone