Biden potrebbe scegliere Kamala Harris come sua vice

Il candidato democratico alla Casa Bianca è stato fotografato con in mano degli appunti dove appariva come prima parola "Kamala Harris", e una serie di più ti di discussione da intrattenere con lei.

0
183
Biden e Kamala Harris
Joe Biden con in mano in foglio con scritto "Kamala Harris".

In una fotografia si vede il candidato democratico Joe Biden con in mano degli appunti. Su di essi, la prima parola che appare è “Kamala Harris”, e nelle righe successive alcuni spunti di discussione da intrattenere con lei. Questo ha fatto nascere diverse speculazioni, secondo le quali Biden potrebbe voler scegliere Kamala Harris come sua vice.

Biden potrebbe scegliere Kamala Harris

Durante il suo discorso a Wilmington, Delaware, per presentare la sua agenda economica, Joe Biden si è fatto fotografare con un foglio che ha destato delle teorie speculative. Su di esso era infatti scritto il nome di Kamala Harris, e sotto di questo degli spunti di discussione da intrattenere con lei. I cinque punti erano: “Non avere rancore”, “Le campagne con me e Jill”, “Talento”, “Grande aiuto alla campagna” e “Grande rispetto per lei”.

Tutto questo ha quindi scatenato delle teorie speculative, secondo le quali Kamala Harris potrebbe essere la scelta definitiva come vice di Joe Biden.

Il punto di discussione “Non avere rancore”, è dato dall‘attacco personale che la Harris aveva fatto a Joe Biden durante le primarie democratiche. Infatti, nel dibattito del giugno 2019, Kamala Harris aveva attaccato l’ex vicepresidente per aver lavorato con senatori segregazionisti. In quell’occasione, la Harris aveva detto: “Vicepresidente Biden, non credo che tu sia un razzista, e sono d’accordo con te quando ti impegni a trovare l’importanza di un terreno comune. Ma è doloroso sentirti parlare di due senatori degli USA che hanno costruito la loro reputazione e carriera sulla segregazione razziale nel Paese”.

Questo attacco aveva lasciato senza parole Biden, in quanto credeva fosse un’amica. La Harris aveva infatti avuto un buon rapporto con il figlio Beau, scomparso nel 2015.


Biden conclude la sua agenda economica nel suo discorso in Delaware


Le dichiarazioni di Chris Dodd e di Biden

Secondo l’ex senatore Chris Dodd, del Connecticut, membro del team Biden per la scelta del potenziale vicepresidente, è importante sapere se il rancore è ormai superato. Dodd avrebbe infatti detto a un sostenitore di Biden che il candidato, dopo l’attacco, aveva affermato, ridendo: “Questa è politica, non ho rimorsi”.

Nel suo discorso a Wilmington, il candidato Biden ha affermato che sceglierà il suo vice la prossima settimana.

Infine, alla domanda “Ha intenzione di incontrare di persona i finalisti per la candidatura a vice?“, Biden ha risposto “Vedremo”.

Commenti