Biden in Arabia Saudita afferma di aver sollevato la questione Khashoggi

0
526
Biden in Arabia Saudita

Il presidente americano Joe Biden è giunto in Arabia Saudita. Biden è stato criticato per aver incontrato il principe ereditario Mohammed bin Salman. Ma il presidente ha assicurato “ho parlato di diritti umani e ho sollevato la questione dell’omicidio del giornalista Khashoggi”.

Biden in Arabia Saudita tra accordi e polemiche

Il presidente americano Joe Biden ha affermato di aver sollevato la questione dell’omicidio del giornalista Jamal Khashoggi durante un incontro con alti funzionari sauditi, tra cui il principe ereditario Mohammed bin Salman. Il presidente americano ha riferito di aver detto in modo “chiaro e diretto” al principe saudita di ritenerlo responsabile dell’omicidio del giornalista, anche se lui ha respinto sostanzialmente ogni colpa.  Rispondendo alle domande dei giornalisti, Biden ha anche detto di aver discusso dei diritti umani e della necessità di una riforma nella politica.

Il racconto di un demone e dei suoi demoni

Le critiche a Biden

Biden è stato criticato per aver battuto un pugno con il principe Salman. Hatice Cengiz, ha scritto su Twitter quello che secondo lei il suo fidanzato Khashoggi avrebbe pensato: “È questo il conto che avevi promesso di far pagare al mio assassino? Il sangue delle prossime vittime di MBS è sulle tue mani. Il saluto con il pugno… è stato peggio che una stretta di mano”. “È stato vergognoso. Ha proiettato un livello di intimità e agio che ha dato a Mohammed bin Salman la redenzione ingiustificata che ha cercato disperatamente”, ha invece detto Fred Ryan, editore e Ceo del Washington Post, il giornale per cui collaborava Khashoggi.

Gli accordi tra Washington e Riyadh

Durante la visita in Arabia Saudita, Biden ha anche discusso di interessi energetici e ha firmato diversi accordi. Funzionari statunitensi e sauditi hanno formalizzato numerosi accordi, definiti dal presidente come “affari significativi”. Biden ha elencato gli accordi per consentire i voli israeliani nello spazio aereo saudita e per trasferire due isole del Mar Rosso dalla sovranità egiziana a quella saudita, oltre a progetti di infrastrutture ed energia pulita.


Leggi anche: Biden in Medio Oriente per il primo tour da Presidente