Biden firmerà i primi decreti già nell’Inauguration Day

Il team di Biden ha delineato le azioni esecutive per i primi 10 giorni

0
218
Biden firmerà i primi decreti

Il team di Biden ha riferito che il neo presidente firmerà i suoi primi decreti per la lotta alla pandemia e gli aiuti all’economia già nell’Inauguration Day del 20 gennaio, appena insediato alla Casa Bianca dopo il giuramento. Il team ha inoltre delineato gli ordini esecutivi che verranno varati i primi dieci giorni della presidenza Biden. Questi ordini sono volti a cancellare le azioni di Trump.

Quando Biden firmerà i primi decreti?

Il team di transizione del presidente eletto Joe Biden ha delineato dozzine di azioni esecutive che l’amministrazione entrante dovrebbe intraprendere nei suoi primi dieci giorni. Queste sono volte ad affrontare alcune delle crisi più gravi che la nazione sta attraversando. Il team ha riferito che il neo Presidente firmerà degli ordini esecutivi già nell’Inauguration Day del 20 gennaio, appenda insediatosi alla Casa Bianca. Ron Klain, il futuro capo del personale della Casa Bianca, ha scritto una nota nella quale afferma che gli ordini si concentreranno sulla crisi della pandemia, la conseguente crisi economica, la crisi climatica e la crisi dell’equità razziale. Klain ha sottolineato che gli ordini saranno accompagnati da un “solido” programma legislativo.

Nella nota Klain ha scritto: “Queste azioni esecutive daranno sollievo ai milioni di americani che stanno lottando di fronte a queste crisi. Il presidente eletto Biden agirà – non solo per invertire i danni più gravi dell’amministrazione Trump – ma anche per iniziare a far avanzare il nostro paese. Queste azioni cambieranno il corso del Covid-19, combatteranno il cambiamento climatico, promuoveranno l’equità razziale e sosterranno altre comunità svantaggiate. Inoltre ricostruiranno la nostra economia in modi che rafforzano la spina dorsale di questo paese: i lavoratori e le donne che hanno costruito la nostra nazione”.

Biden prevede di annullare molte azioni di Trump

Biden prevede anche di chiedere al Dipartimento dell’Istruzione di estendere la pausa sui pagamenti dei prestiti studenteschi e sugli interessi sui prestiti studenteschi federali, nonché di aderire nuovamente agli accordi di Parigi. E anche di annullare il Travel Ban di Trump sui sette paesi a maggioranza musulmana. Inoltre il neo presidente emetterà un mandato federale per indossare le mascherine e prolungherà lo stop agli sfratti e pignoramenti.

Klain ha affermato: “Biden utilizzerà azioni esecutive per muoversi in modo aggressivo per cambiare il corso della crisi Covid-19 e riaprire in sicurezza scuole e imprese. Intraprendendo azioni per mitigare la diffusione attraverso l’espansione dei test, la protezione dei lavoratori e la creazione di un piano chiaro per la salute. Naturalmente, queste azioni sono solo l’inizio del nostro lavoro. Sarà necessario fare molto di più per combattere il Covid-19, ricostruire meglio la nostra economia, combattere il razzismo e la disuguaglianza sistemici e affrontare la minaccia esistenziale della crisi climatica. Ma entro il 1 ° febbraio, l’America si muoverà nella giusta direzione su tutte e quattro queste sfide – e altre ancora – grazie alla leadership del presidente eletto Joe Biden”.

Nei primi giorni verrà istruito il Gabinetto

La Casa Bianca trascorrerà la prima settimana istruendo il suo Gabinetto a prendere provvedimenti per aumentare gli aiuti economici diffusi durante la pandemia. Inoltre il Gabinetto intrapenderà azioni esecutive su questioni come il ricongiungimento dei bambini separati dalle famiglie che hanno attraversato il confine.


Biden: piano da 1,9 trilioni di dollari al Paese

Commenti