Biden e Johnson si incontreranno alla fine del mese

Il presidente americano e il primo ministro britannico dovrebbero tenere dei colloqui alla Casa Bianca

0
297
Biden e Johnson

Il presidente americano Joe Biden e il primo ministro britannico Boris Johnson si incontreranno alla fine di questo mese per il primo faccia a faccia da quando gli USA hanno ritirato le truppe dall’Afghanistan. L’incontro servirà anche per cercare di ricucire i rapporti, indeboliti negli ultimi anni, tra i due Paesi.

Biden e Johnson si incontreranno alla Casa Bianca?

Secondo quanto riferito da The Times, il presidente americano Joe Biden e il primo ministro britannico Boris Johnson dovrebbero incontrarsi alla fine di questo mese per colloqui nel tentativo di riparare un rapporto indebolito tra due Paesi. Johnson, il 21 settembre, si recherà a New York per partecipare all’assemblea generale della Nazioni Unite. Durante il viaggio, che durerà quattro giorni, sono previsti dei colloqui bilaterali con il presidente Biden. Secondo il Times, Downing Street aveva chiesto all’amministrazione Biden un incontro in concomitanza con il viaggio e fonti di entrambe le parti hanno detto che questo è stato concordato in linea di principio. Una figura diplomatica di alto livello ha affermato che il vertice avrebbe dovuto svolgersi alla Casa Bianca, ma questo non era stato “confermato al 100%”.

Il primo faccia a faccia dopo il ritiro delle truppe da Kabul

L’ultima volta che i due leader si sono incontrati è stato a giugno. Biden si è recato in Inghilterra per un incontro con i leader del G7. L’incontro segnerebbe la prima volta che i due leader avranno un faccia a faccia da quando gli USA hanno completamente ritirato le proprie truppe dall’Afghanistan. Il ritiro completo delle truppe americane ha sollevato molte preoccupazioni tra vari leader internazionali. Biden ha parlato con Johnson della situazione in Afghanistan durante una telefonata il 17 agosto. Secondo una lettura di quella chiamata, hanno discusso “la necessità di uno stretto coordinamento continuo tra alleati e partner democratici sulla politica dell’Afghanistan in futuro”.


Leggi anche: Boris Johnson chiede a Biden di temporeggiare su ritiro truppe Usa