Vogue America sceglie come protagonista per la cover di Settembre la personalità e lo stile della regina del pop; Beyoncé.

E’ lei stessa a darne la notizia, sul suo profilo Instagram, pubblicando in anteprima la copertina del numero.

Un numero molto importante, quello di Settembre, poiché delinea le scelte editoriali di tutto l’anno oltre a influenzare le tendenze di un’intera stagione.

A ritrarla il fotografo emergente Tyler Mitchell, primo fotografo di colore a firmare una copertina della bibbia della moda.

Certo Beyoncé non è nuova a comparire sulla rivista Vogue: già nel 2015 era stata sulla copertina, sempre di Settembre, ma questa volta la stessa artista ha richiesto un maggiore controllo creativo sul suo servizio fotografico.

Dalla scelta del fotografo, alla selezione per le foto del servizio interno fino alla stessa cover story tutto è passato al vaglio della diretta protagonista; in collaborazione con il direttore creativo di Vogue.

In tutto ciò la direttrice Anna Wintour, conscia del gusto estetico della regina del pop, ha scelto di farsi da parte; fiduciosa.

Un caso decisamente unico

Considerando che parliamo di una rivista cartacea importante come Vogue e di una direttrice famosa per aver ispirato, la severa direttrice della rivista Runway, Miranda Priestley per il film “Il diavolo veste Prada”.

Insomma un numero che presenterà si l’influenza di Beyoncé ma filtrata attraverso l’occhio del prodigio, di 23 anni, Tyler Mitchell; che nel Dicembre del 2017 descrisse la sua fotografia al The New York Times

“Ritraggo le persone di colore in modo molto reale e puro. C’è uno sguardo onesto nelle mie foto”

La stessa onestà, che l’artista mette nell’intervista con la giornalista Clover Hope dove parla: di maternità, dell’importanza di accettare il proprio corpo così com’è, e del suo percorso personale.

“I think it’s important for women and men to see and appreciate the beauty in their natural bodies. That’s why I stripped away the wigs and hair extensions and used little makeup for this shoot.”

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here