Berlino in bici: esplorare la capitale tedesca su due ruote

0
207
Berlino in bici

Berlino in bici: si tratta di una della città più amanti delle due ruote in tutto il mondo. Tantissime sono le piste ciclabili e le opportunità per affittare le biciclette.
Ogni angolo della città ha la sua storia da raccontare. In bici si tratta di un’esperienza unica, a maggior ragione se i percorsi sono facili da percorrere anche per i meno esperti.

Affittare una bici a Berlino

Berlino in bici

Deezer Nextbike è un servizio pubblico di bike-sharing nella città. Usando l’app bisogna semplicemente crearsi un account e trovare una delle 5000 bici disponibili in città. I primi 30 minuti sono gratuiti, in seguito si paga 1,5 euro e il massimo che si possa raggiungere sono 15 euro per 24 ore.

Berlino in bici: la storia della città

Dopo aver fatto un’abbondante colazione, per esempio al Steel Vintage Bikes Café, si può iniziare ad immergersi nella storia di Berlino. Prima tappa è il Memoriale per gli ebrei assassinati d’Europa (Cora-Berliner-Straße 1), costituito da più di 2700 lastre di calcestruzzo di diversa altezza. La seconda tappa è invece la Porta di Brandeburgo: costruita nel 1788, questo monumento neoclassico è diventato simbolo della divisione di Berlino durante la Guerra fredda. Essa era infatti posizionata tra la parte Est e quella Ovest. Ora rappresenta però pace e unità.

Berlino in bici: parchi e musei

Berlino in bici

Non può mancare un giro attraverso Tiergarten, il più vasto parco nel centro di Berlino, dove fermarsi a bere una tazza di tè o caffè. Dirigendosi verso Potsdamer Platz, si arriva al Museo Ebraico, dove poter apprendere riguardo alla lunga e ricca storia degli ebrei in Germania.

Berlino in bici al tramonto

Quando il sole sta iniziando a calare, è il momento di recarsi a Viktoriapark. Dopo aver parcheggiato le bici, raggiungete il punto più alto da cui poter godere di un meraviglioso panorama su tutta la città di Berlino.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here