Benevento, registrate due scosse di magnitudo 3.2 e 3.4

0
407

Paura nel Sannio. Questa mattina una scossa di terremoto ha investito la zona di San Leucio del Sannio (Benevento), tanto da arrivare fino ad Avellino. La terra è tremata alle 9.06 con una forza di 3.4 della scala Richter, secondo i dati registrati dall’INGV, arrivando a colpire anche le località vicine. Alle 9.08, due minuti dopo la prima manifestazione, la scossa si è materializzata di nuovo ma con una forza effettiva minore, di circa 3.2. Una volta percepito il movimento del terreno, i cittadini della località sannita si sono riversati nelle strade colti dalla paura, mentre le scuole hanno immediatamente chiuso i battenti una volta capito il pericolo.

Il sindaco Clemente Mastella, dopo le due scosse, coadiuvato dalla Protezione Civile e dal Prefetto Francesco Cappetta , ha annunciato la chiusura immediata di tutte le scuole e degli uffici pubblici. Non si registrano fortunatamente danni a cose o a persone.

Commenti