Beatles: Abbey Road esce nel Regno Unito 50 anni fa

0
986
Beatles: Abbey Road esce nel Regno Unito 50 anni fa

Abbey Road, l’undicesimo album dei Beatles, viene pubblicato nel Regno Unito il 26 settembre di cinquanta anni fa.

La rivista Rolling Stone l’ha inserito nel 2012 al 14º posto della lista dei 500 migliori album. New Musical Express lo posiziona al 34º posto della sua analoga classifica dei migliori 500 album.

Il disco registrò un successo di vendite, è l’LP dei Beatles più venduto di sempre con più di cinque milioni di copie commercializzate nel primo anno.

LEGGI ANCHE: Beatles: cinquanta anni fa la foto a Abbey Road

Le canzoni

Abbey Road è anche l‘ultimo album in studio che i Beatles hanno inciso insieme. Il successivo Let It Be contiene infatti brani registrati in precedenza nel gennaio 1969.

Nel lato A ci sono pezzi divenuti celebri come Come Together di John Lennon e Something, che assieme a Here Comes the Sun è fra le più celebri canzoni di George Harrison. Octopus’s Garden fu la seconda e ultima composizione di Ringo Starr nei Beatles.

Il lato B è costituito quasi interamente da un lunghissimo medley. Ballate e brani rock and roll si susseguono senza soluzione di continuità fino a un imponente crescendo finale. Fra i temi che si susseguono ce ne sono molti divenuti celebri, da She Came In Through the Bathroom Window a Golden Slumbers. Nel finale il potente crescendo introdotto da Carry that Weight si trasforma all’improvviso nella delicata melodia di The End. Si tratta dell’unica canzone del gruppo in cui Ringo Starr compie un assolo di batteria.

La realizzazione

Il più impegnato nel progetto era Paul McCartney. Per una settimana prima dalla data di inizio registrazioni si presentò ad Abbey Road per provare la giusta performance vocale di Oh! Darling. George Harrison e John Lennon invece si tennero piuttosto distanti dal progetto. Nei primi giorni di giugno la EMI fece uscire come singolo The Ballad of John and Yoko, John Lennon iniziò le sue performance a favore della pace nel mondo assieme alla moglie e registrò Give Peace a Chance.

Per il lato A vennero scelti brani separati. Paul McCartney poté inserire sul lato B quello che sarebbe diventato un lungo medleyYou Never Give Me Your Money, Sun King, Mean Mr Mustard, Polythene Pam, She Came In Through the Bathroom Window, Golden Slumbers, Carry That Weight, The End.

Il titolo

Le prime ipotesi per il titolo dell’album furono “Four in the Bar” e “All Good Children Go to Heaven”. Quello che alla fine sembrava essere in prima posizione fu “Everest”, ma la prospettiva di volare in Tibet per scattare la fotografia per la copertina non trovò consensi. Quasi per gioco, Ringo Starr propose “Abbey Road”.Il 25 settembre John Lennon entrò negli studi londinesi per incidere il suo primo singolo da solista. Il giorno dopo Abbey Road uscì nei negozi di dischi del Regno Unito.

LEGGI ANCHE: John Lennon: 53 anni fa la conferenza dei Beatles a Chicago