lunedì, Luglio 22, 2024

I Barriga raccontano la generazione Millenial

I Barriga sono un gruppo emergente di quattro ragazzi che raccontano in musica la nuova generazione. Il loro nuovo singolo: “Non toccarmi sul web” fa parte dell’album in uscita il 23 marzo. Prodotto da Pietro Paletti, “Insana voglia”, racconta la generazione millenial, quella del web e dei social e delle foto ritoccate.

Il singolo, con tanto di video su youtube, è irriverente, energico e fa riflettere. Il ritmo è molto digeribile, ricorda il blues di Finardi in “Vil Coyote”, con un tocco di  rock elettronico e un basso che fa da impalcatura al brano. Una canzone minimalista nei tratti, sintetica, quasi parlata, che lascia spazio alla voce, forte e diretta, che vuole  raccontarci la storia  dei giovani di oggi. Una melodia che forse volutamente è minimale, anche negli strumenti, perchè vuole dare eco al suo testo.

Il testo  è il manifesto del mondo di oggi, fatto di foto finte e di “leoni da tastiera”. Il web è una nuova droga, la più forte, come sottolineano i Barriga, si può finire in “overdose da Wi-Fi”. Parole schiette e sincere, che mostrano la società odierna nelle sue contraddizioni e vizi. Questi artisti, con semplicità, leggono la quotidianità. Ci ritroviamo in una semi-prigionia, in quanto la privacy è molto limitata nel mondo dei social. Il mondo virtuale impera e distorce la realtà. Il titolo infatti parla da sé, sul web non ci si tocca, è un universo di emozioni forzate e poco realismo.

Un messaggio forte e chiaro tradotto in musica quello dei Barriga, che invitano a farsi un esame di coscienza. A riflettere sull’uso consapevole del web e sul suo ruolo distraente all’interno della vita di tutti giorni. Questa canzone ci dà il tempo di guardarci dentro. Quando termina si sente il bisogno spassionato di “pensarci un po’ su” e magari di spegnere il cellulare.

Sarà che la musica ha sempre  quella forza di saper parlare alla gente, questo brano ci insegna molto e merita di essere ascoltato.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles