domenica, Luglio 21, 2024

Barbour e Roksanda svelano la seconda stagione di collaborazione

Barbour International e la stilista della London Fashion Week Roksanda hanno presentato la nuova collezione Autunno Inverno 2023, che segna la loro seconda collaborazione. La collezione comprende nove pezzi che uniscono l’uso caratteristico del colore di Roksanda con l’eredità motociclistica e l’artigianalità di Barbour.

Roksanda Ilinčić, nota per la sua audace femminilità, l’uso di tinte vivaci e i tagli moderni, ha unito il suo DNA di designer allo spirito avventuroso di Barbour. La collaborazione mira a reimmaginare i classici capispalla attraverso la lente unica di Roksanda, combinando tessuti tecnici con silhouette oversize e una tavolozza di morbide tonalità femminili contrastate da toni utilitaristici.

Nicola Brown, direttore del settore donna di Barbour International, ha lodato la collezione per i suoi freschi colori pastello, le silhouette oversize e la combinazione dei disegni creativi di Roksanda con il patrimonio e l’atteggiamento di Barbour International.

La collezione comprende capi di abbigliamento esterno di rilievo come il gilet Hester, la giacca impermeabile Zora, la mantella asimmetrica Adriona e la giacca Vita.

Oltre ai capispalla, la collezione presenta capi d’abbigliamento come una tuta e una camicia, che incorporano gli elementi di design unici di Roksanda.

“Combinando l’etica utilitaristica di Barbour International con il vocabolario cromatico di Roksanda, la nostra seconda collaborazione è una gioiosa esplorazione di forma, colore e forma”, ha dichiarato la signora Ilinčić in un comunicato. “Barbour International mi ha sempre affascinato per la sua radicata eredità e ho voluto reimmaginare i classici capi di abbigliamento esterno attraverso la mia personale lente estetica. Il risultato è una coalescenza di tessuti tecnici e funzionali con silhouette architettoniche e distintive di dimensioni oversize, il tutto realizzato in una palette di colori dalle tonalità morbide e femminili stratificate su toni caldi e utilitaristici”.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles