Rubata a Nottingham la bicicletta dall’opera “Bambina con hula hoop” di Bansky

La biciletta è stata rimossa dall'opera di street art durante il fine settimana

0
286
Bansky a Visual Protest a Roma dal 21 marzo.

La bicicletta che faceva parte dell’installazione dell’artista di strada Bansky la Bambina con hula hoop” è stata rubata nella città di Nottingham. Il misfatto è avvenuto a distanza di appena un mese da quando l’artista ha rivendicato la paternità dell’opera sui social.

Rubata la bicicletta dall’opera “Bambina con hula hoop” di Bansky: chi è stato?

I residenti di Nottingham hanno condiviso la loro frustrazione dopo che una nuova opera d’arte di Bansky è stata vandalizzata. L’opera di street art è apparsa in Ilkestone Road a Radford in ottobre. Il pezzo, che combinava graffiti e una vera biciletta, raffigura una giovane ragazza che fa l’hula hoop con la ruota di una biciletta, mentre una vera bicicletta, con la ruota posteriore mancante, era incatenata ad un palo vicino. Bansky ha rivelato, mediante il suo account Instagram, di essere l’autore del graffito. Secondo quanto riferito dai media britannici, l’opera di Bansky era stata l’obiettivo di molteplici tentativi di vandalismo sin da subito. Il Consiglio locale aveva infatti messo una copertura per proteggerla. La polizia di Nottinghamshire non ha ancora ricevuto alcuna segnalazione sul mezzo scomparso, perciò i vandali non sono stati identificati.

Il disappunto dei residenti

Parlando con The Guardian, l’insegnate e residente locale Tracy Jayne ha detto di aver notato che mancava la biciletta durante la visita all’opera il giorno 22 novembre. “E’ un peccato se qualcuno l’ha presa e ha scelto di essere così irrispettoso, non solo per lo stesso Bansky, ma per l’intera Nottingham” ha detto. Infatti “L’opera ricordava una parte importante della storia di Nottingham: le bicilette Raleigh(l’opera è infatti comparsa a meno di un miglio da Releigh Street, dove nel 1885 fu aperto il primo negozio di bicilette dell’azienda). La Releigh Bicycle Company è una delle più antiche società di bicilette al mondo. “E’ davvero triste che ci siano persone del genere, che vogliono distruggere l’arte, cosa ne ricaveranno?” ha detto Jayne. “Spero che la biciletta venga recuperata. A volte le cose riappaiono magicamente”.

La Bambina con l’hula hoop di Bansky è rimasta senza bici

L’ultima opera di Bansky è comparsa il mese scorso a Nottingham sul muro esterno di un salone di bellezza. Quando la “Bambina con hula hoop” è apparsa per la prima volta il mese scorso, i visitatori sono accorsi per vedere l’opera mettendosi ordinatamente in fila. Surinder Kaur, proprietario del salone, ha detto che i residenti “erano entusiasti“. Molti dei cittadini di Nottingham sono stati felici di vedere che la città ricevesse una copertura mediatica positiva. La zona della città in cui è apparsa l’opera di Bansky è nota come ex polo industriale. I residenti hanno quindi riferito che credono che Bansky, noto per aver affrontato temi come il capitalismo e la povertà nei suoi lavori, stesse riconoscendo la storia di Nottingham attraverso la propria opera.


Bansky:Trittico venduto per 2.4 milioni di euro


Bansky a Visual Protest: la mostra a Roma nel Chiostro del Bramante


Commenti