Bajaj Qute: l’auto più economica del Sudafrica

0
373

È l’automobile più economica del Sud Africa. O meglio, apparentemente è un’automobile, ma in realtà è un semplice quadriciclo. È la Bajaj Qute: vediamo di che si tratta.

Cos’è la Bajaj Qute?

Da cosa si capisce che è un quadriciclo? Presto detto. Possiede infatti un cambio sequenziale simile a quello di una motocicletta, anche se con frizione a pedale, e un motore da 216 cc. Legalmente sarebbe possibile usarla anche in autostrada, ma forse non è una buona idea: il motore eroga solo 8,08 kW (10,835 CV) e 18,9 Nm di coppia (13,94 lb-ft). Questo significa che può raggiungere una velocità massima di 70 km/h.


Mini Cabrio continua la corsa e pensa in grande


L’esperienza di Ciro De Siena

L’host Ciro De Siena ha provato la Bajaj Qute, e secondo lui non è completamente sicura nemmeno su strade normali. “Penso che la più grande preoccupazione per me sia il rischio di ribaltamento. Sembra che si rovesci molto facilmente” ha dichiarato. Ma non sembra che ci siano solo lati negativi. “Nella mia esperienza, dopo aver guidato per Cape Town per un po’, va bene nel traffico stop-start e su strade normali, dove il limite di velocità è di 60 km/h. Non me lo aspettavo, ma è abbastanza veloce fuori linea, attraverso le marce, e arriva ai 60 abbastanza velocemente”.

È davvero così economica?

Sembra però che la Bajaj Qute non sia poi così economica. Il prezzo si aggira infatti sui 5.300 dollari (sui 4300 euro), 75.000 Rand. Una cifra relativamente ragionevole, ma con la quale si potrebbe acquistare una Volkswagen Polo o una Hyundai i10 di seconda mano. “Non credo che ci sia un solo sudafricano che non sappia cosa sia questa macchina in questo momento. È folle quanto interesse ci sia dietro” ha affermato ancora De Siena “Ma non credo di poterla consigliare come autovettura”.