Avventure tra i boschi sperduti del Maine

8 grandi avventure tra i boschi sperduti del Maine

0
193
Avventure tra i boschi

Almeno una volta nella vita tutti dovremmo vivere pazzesche avventure tra i boschi. Per esempio potremmo battere i sentieri dei boschi sperduti del Maine. Qui ci sono vette rocciose, corsi d’acqua inarrestabili nonchè foreste vastissime. I paesaggi sfidano i visitatori con sentieri remoti e fiumi in piena, campeggi in luoghi incontaminati e tramonti sulle cime delle montagne.

Quali avventure tra i boschi del Maine possiamo vivere?

Foreste sempreverdi ricoprono l’area tra Mahoosuc Range e il lago Moosehead mentre quattro rifugi nell’entroterra di Maine Huts&Trail offrono un accogliente riparo nel mezzo dell’aspra campagna. Durante l’inverno si può sciare sui sentieri innevati della zona e gustare caldi pasti fatti in casa. D’estate, invece, si raccomanda di viaggiare in bicicletta da rifugio a rifugio, passando da percorsi single a double track.

A pesca nel più recente National Monument americano

L’East Branch è l’affluente del fiume Penobscot e circonda il Katahdin Woods and Waters National Monument. Parliamo di più di 35 ettari di alberi e percorsi naturali. Per pescare nei posti migliori del Maine si può programmare un giro in canoa o un rafting lungo l’East Branch. Qui inoltre si perde il fiato alla vista dei paesaggi meravigliosi degli Appalachi fitti di rovi di mirtilli, habitat di alci e incontaminati specchi d’acqua.

Il sentiero degli Appalachi

Quando gli escursionisti diretti a nord lungo il Sentiero degli Appalachi raggiungono le 100 miglia di natura del Maine occidentale, si trovano nell’ultimo tratto del percorso a piedi di 2.190 miglia. Ma questa parte è conosciuta come uno dei tratti più selvaggi del percorso ed è una vera prova anche per gli escursionisti più allenati ed esperti. Laghi e laghetti costellano l’Allagash Wilderness Waterway, dove i vogatori possono vivere l’avventura della propria vita in canoa.

Avventure tra i boschi: safari e monte Katahdin

La parola safari ci fa pensare a posti caldi, ai leoni e alle gazzelle. Qui invece parliamo di un safari tra gli alci. Questi animali dalle nobili corna possono raggiungere quasi due metri in ampiezza. Dopo l’Alaska, il Maine ha il numero più alto di alci. Per avere più possibilità di avvistare un alce si consiglia di organizzare un safari tra metà maggio e luglio. Voltiamo pagina e passiamo alle cime rocciose, nello specifico al monte Katahdin, la cima più alta del Maine. Le tribù Penobscot indicarono la montagna come la casa dello spirito della tempesta e sicuramente conserva, ancora oggi, sentieri rocciosi spettacolari da battere.


Natura senza Barriere: il 22-23 giugno escursionismo promotore di inclusione sociale

Boschi delle Dolomiti, le proposte per escursioni full-immersion


Commenti