Automotive Trends Report 2021: le auto stanno inquinando di meno

L'Automotive Trends Report 2021 stilato dall'Agenzia statunitense per la protezione dell'ambiente riporta che c'è stato un calo delle emissioni inquinanti delle automobili.

0
280
Automotive Trends Report 2021 dati incoraggianti
L'Automotive Trends Report dell'EPA evidenzia un calo delle emissioni inquinanti.

Giungono buone notizie per l’ambiente dall’Automotive Trends Report 2021 redatto dalla Environmental Protection Agency (EPA), l’Agenzia statunitense per la protezione dell’ambiente. Dal rapporto emerge un netto miglioramento dell’industria automobilistica che sta producendo vetture che rilasciano una quantità minore di emissioni nocive nell’atmosfera. Bene anche i dati sul risparmio di carburante.

Automotive Trends Report 2021: calano le emissioni inquinanti

Il rapporto sottolinea innanzitutto che il consumo medio di carburante delle automobili nel 2020 è salito a 25,4 miglia per gallone, dunque 0,5 mpg in più rispetto a quanto accaduto nel 2019. Al contempo, si sono avute emissioni di anidride carbonica che sono scese in media a 349 grammi per miglio. Si tratta del livello più basso mai registrato finora. Tra i punti più importanti del documento c’è quello in cui si parla di una riduzione del 24% delle emissioni inquinanti rispetto al 2004. Il risparmio di carburante totale si è incrementato del 32%.

Israele ridurrà dell’85% le emissioni entro il 2050

“Le case automobilistiche stanno mantenendo la promessa”

L’EPA ritiene che la produzione di vetture elettriche, ibride e plug-in crescerà ulteriormente nel 2021. Secondo l’agenzia statunitense, in Usa le vetture elettriche e plug-in toccheranno il 4% della produzione, mentre i veicoli ibridi arriveranno al 9%. Michael S. Regan, amministratore dell’EPA, in merito a questi dati ha dichiarato: “Il rapporto di oggi è un ottimo indicatore del fatto che le case automobilistiche stanno mantenendo la loro promessa di raggiungere standard di auto pulite fornendo ai consumatori ottime opzioni di automobili”.

Spagna: cartello stradale di divieto auto inquinanti

In Spagna è spuntato un nuovo cartello stradale riguardante le auto inquinanti. Nel Paese spagnolo è stata introdotta una nuova norma nel Codice della Strada che prevede per i trasgressori multe che arrivano fino a 6.000 euro. Subito dopo l’approvazione della legge è comparso l’inedito cartello stradale che verrà installato in 147 città. Il segnale serve a limitare l’acceso ai centri urbani, escludendo l’entrata alle vetture inquinanti che non recano gli appositi bollini. Il cartello illustra una vettura con del fumo stilizzato che esce dal tubo di scappamento, mentre in basso ci sono i bollini delle automobili che possono circolare in quella determinata zona.