Atalanta – Crotone 1-0, Conti trascina i nerazzurri in Europa League

0
669

Nell’anticipo della XXV giornata di Serie A si gioca Atalanta-Crotone allo stadio Atleti Azzurri d’Italia; la squadra di Gasperini arriva da 7 vittorie nelle ultime 8 gare casalinghe e vuole rimanere attaccata al treno europeo, mentre i calabresi hanno conquistato soltanto 4 punti nelle ultime 8 giornate e vogliono ricominciare a vincere per dare un senso al loro campionato.

Nei primi minuti di partita inizia meglio l’Atalanta che si rende pericolosa soprattutto con le avanzate di Gomez sulla fascia destra ma Petagna e Conti non riescono a concludere nello specchio della porta, il Crotone aggredisce i portatori di palla e difende con ordine anche se non riesce a ripartire.

Verso la metà del primo tempo la squadra di Nicola si porta in attacco ma non riesce a impensierire Berisha, primo frazione di gioco noiosa e con poche occasioni da entrambe le parti.

Nella ripresa l’Atalanta inizia subito a spingere e al 48′ sblocca il risultato con Conti che si libera dalla marcatura di Sampirisi e infila Cordaz su cross di Petagna: 1-0 per i padroni di casa.

I nerazzurri continuano ad attaccare e due minuti più tardi sfiorano il raddoppio con Freuler; i difensori del Crotone sono costretti a fermare fallosamente gli attaccanti bergamaschi lanciati a rete e Banti estrae 3 gialli in 9′.

Nicola inserisce Simy per Dos Santos aumentando il potenziale offensivo per cercare il pareggio e al 73′ Acosty sfiora il gol con un tiro di destro ma Berisha trattiene.

Nel finale di partita l’Atalanta rimane in attacco, prima il pallonetto di Kessie finisce di poco largo poi il tiro di Gomez si stampa sull’incrocio dei pali dopo i tentativi parati di Petagna e Kurtic.

L’ultima occasione della partita è di Rosi che ribatte in rete di testa la respinta di Berisha su punizione di Crisetig ma Banti annulla per fuorigioco.

Dopo 3′ di recupero la partita finisce con la vittoria dell’Atalanta per 1-0 contro il Crotone; la squadra di Gasperini supera l’Inter e si porta al quarto posto, mentre i calabresi rimangono penultimi con 13 punti.

 

Tabellino

ATALANTA – CROTONE 1-0

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha, Toloi, Masiello, Caldara, Kessie, Conti, Gomez (90′ Cristante), Freuler, Kurtic, Spinazzola, Petagna.

A disposizione: Gollini, Zukanovic, Hateboer, Raimondi, Dramé, D’Alessandro, Migliaccio, Grassi, Pesic, Paloschi, Mounier.

All. Gian Piero Gasperini.

CROTONE (3-4-3): Cordaz, Dos Santos (71′ Simy), Ferrari, Ceccherini, Rosi, Sampirisi, Crisetig, Barberis, Falcinelli, Stoian (61′ Tonev), Acosty (78′ Nalini).

A disposizione: Festa, Viscovo, Mesbah, Dussenne, Suljic, Martella, Kotnik, Capezzi, Trotta.

All. Davide Nicola.

MARCATORI: 48′ Conti.

ARBITRO: Luca Banti 7

AMMONITI: 28′ Rosi, 44′ Dos Santos, 51′ Freuler, 58′ Ferrari, 65′ Crisetig, 69′ Ceccherini, 77′ Conti.