Astronomia – Allarme della NASA per un probabile impatto di un Asteroide

0
366

Rischio impatto solo nel maggio 2022 di un asteroide che, per la sua orbita, potrebbe passare molto vicino alla Terra.

Fra gli oggetti monitorati con particolare attenzione, c’è un asteroide scoperto poco più di dieci anni fa. Si chiama 2009 JF1, ha un diametro di 13 metri ed è fra quelli che potrebbero avvicinarsi al nostro pianeta. Si tratta di un rischio non trascurabile.

Near Earth Object (Neo) si riferisce agli “oggetti vicini alla Terra”, categoria che comprende corpi celesti (asteroidi, meteoroidi e comete) con un perielio (la distanza minima dal Sole) pari a 1,3 Unità Astronomiche, corrispondenti a poco meno di 200 milioni di chilometri.

La Nasa, attraverso il sistema Sentry, ha calcolato il rischio di impatto con la Terra in base alla dimensione, alla velocità e all’orbita in relazione alla distanza dal sistema solare. Nel sistema di monitoraggio elaborato dalla Nasa, 2009 JF1 è il quinto corpo celeste per rischio di impatto con il nostro Pianeta.

C’è anche una data del possibile impatto tra l’asteroide e la Terra: il 6 maggio 2022. Ci sarebbe una possibilità su 3800 che questo asteroide colpisca la Terra. Ad alimentare l’incertezza c’è anche il fatto che questo asteroide è stato scoperto e osservato solo dal 2009.

I possibili effetti dell’impatto

Non esistono quindi informazioni troppo approfondite sulla sua orbita. Nei prossimi mesi si cercherà di calcolare meglio il rischio, con la Nasa che ha spiegato come alcuni asteroidi e comete seguono orbite che li portano ad essere attratti più vicini al Sole e, di conseguenza, anche alla Terra.

Quest’asteroide potrebbe essere uno di questi. L’effetto dell’impatto potrebbe essere analogo a quello di un’esplosione causata dall’equivalente di 230 chilogrammi di dinamite. Negli ultimi anni le varie agenzie spaziali sono impegnate nell’elaborazione di missioni per deviare eventuali oggetti diretti sulla Terra.

Ci sono progetti, in collaborazione tra NASA ed ESA, per attaccare gli asteroidi che costituiscono una minaccia per la Terra: la prossima estate, proprio con questo scopo, la nave spaziale Dart sarà lanciata in orbita per fronteggiare Dimorphos, uno degli asteroidi considerati più pericolosi per il nostro pianeta.

Commenti